Mailbox quota exceeded o Mailbox full

Hai inviato un’email e ti è tornato un messaggio di errore che contiene Mailbox quota exceeded o Mailbox full?

La soluzione è molto semplice in realtà e il problema sta nel fatto che la casella del tuo destinatario è piena e non è in grado di accettare altre email in ingresso perché lo spazio è esaurito.

Sai che ogni casella email è limitata nelle dimensioni. Gmail ha una capienza di 15Gb, Yahoo di 1Tb, Outlook.it è virtualmente illimitato, altri hanno magari 1Gb o 5Gb di spazio, ognuno è differente.

Questo problema difficilmente ti capiterà con uno dei provider che ho indicato perché hanno tutti limiti molto alti, ma solitamente succede con i domini personalizzati che, nella maggioranza dei casi, hanno capienze molto più basse, nell’ordine di 1 o 2Gb e quindi è molto più facile che si arrivi al limite.

Anche se, in ogni caso, tutto arriva a riempirsi se nessuno pensa a svuotarlo periodicamente.

Quello che in sostanza succede è che tu invii un’email a un tuo corrispondente, l’email non ti viene consegnata e ti torna un’email di risposta con un errore che contiene Mailbox quota exceeded o Mailbox full.

Altri messaggi con lo stesso significato sono Mailbox disk quota exceeded o User quota exceeded o Disk quota exceeded.

Cosa succede quando hai la posta piena Condividi il Tweet

Cosa puoi fare?

Nulla direttamente.

L’unica cosa che puoi fare è avvertire il tuo corrispondente che ha la casella piena e non può ricevere email così potrà svuotarla e continuare a riceverle.

Può anche essere che il tuo corrispondente abbia cambiato indirizzo email e non controlli più quella casella quindi si sarà probabilmente riempita di spam e altre email che non gli interessano. Motivo in più per chiamarlo e chiedergli la nuova email se quello è il problema.

Se invece sei tu che hai la casella piena non puoi fare altro che svuotarla cancellando tutte le email che non ti interessano e svuotare il cestino. Così facendo lo spazio sarà recuperato e le email riprenderanno ad arrivare.

Solitamente per farlo occorre entrare in webmail, non puoi farlo dal tuo client di posta elettronica a meno che tu non sia connesso in IMAP.

Significa che devi entrare fisicamente con il tuo browser nella casella di posta, vedere le email ed eliminare fisicamente quelle che non ti interessano più. Ovviamente più lavori con gli allegati e più sarà necessario fare questa operazione spesso perché un’email di testo non occupa praticamente nulla ma un’email con un grosso allegato più arrivare a occupare anche 10Mb alla volta.

Puoi leggere anche l’altro articolo che ti insegna a gestire una casella email piena.

Sending
User Review
5 (2 votes)

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.