Cosa significa noreply (e perché non rispondere)

Tempo di lettura: 1 minuto

Avrai ricevuto di sicuro un’email il cui mittente era qualcosa tipo noreply@dominio.it (dove dominio.it è un qualsiasi dominio internet chiaramente) e ti sarai probabilmente chiesto cosa significa noreply.

La traduzione italiana potrebbe essere “nessuna risposta” e sostanzialmente significa che non puoi rispondere a quel mittente perché non riceverai mai alcuna risposta in quanto la casella email non è monitorata, nessuno la legge o risponde.

Cosa significa noreply? Condividi il Tweet

Anzi molto probabilmente è una casella che neppure esiste, tanto che in molti casi se provi a rispondere otterrai un messaggio di errore di casella inesistente.

Perché viene usata allora, ti chiederai.

Per inviare comunicazioni, newsletter, email alle quali non è richiesta risposta diretta ma ci sono altri modi di contatto come un sito, per esempio, o un modulo di contatto. Non c’è alcun obbligo a utilizzarla, sia chiaro, ma indica chiaramente di non rispondere a quella comunicazione perché non è quello il modo giusto per contattare chi scrive.

Non che sia obbligatorio ma spesso viene fatto anche per evitare che qualcuno risponda o per evitare di esporre il proprio indirizzo email.

Ovviamente non è che devi mandare obbligatoriamente email da un indirizzo noreply@ ma potrebbe essere il caso se tu mandassi newsletter o comunicazioni a senso unico che non richiedono risposte né devono riceverle.

 

Invio voto
Dai il tuo voto!
4 (1 voto)

Nessun Commento

Lascia un commento

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.