Il miglior client di posta elettronica per Android

Ogni smartphone ha una sua app per la gestione della posta elettronica che, solitamente, è senza infamia e senza lode ma funziona per inviare e ricevere email. Vediamo però quale è il miglior client di posta elettronica per Android

Se cerchi qualcosa di più o hai bisogno di funzioni più avanzate, non lasciarti scappare AquaMail. Dopo averne provate decine sono rimasto, con estrema soddisfazione su questa app che fa praticamente qualsiasi cosa ti possa venire in mente.

aquamail per android è la miglior email android
aquamail per android è la miglior email android

Esiste in versione gratuita – supporta solo due account ma se non te ne servono più di 2 va benissimo – o in versione pro (€ 5,99) che, a differenza della gratuita

  • supporta più di due account
  • ha la funzione Push mail for Exchange
  • supporta gli alias per ogni account
  • non aggiunge “Inviato con Aquamail” su ogni messaggio

Una cosa da segnalare è la configurazione automatica degli account dei principali provider come Gmail, Yahoo, Hotmail, FastMail, Apple – con gli indirizzi @me.com e @mac.com, GMX, AOL, e molti altri ancora.

I messaggi vengono organizzati per conversazioni in modo che sia più semplice seguirne il flusso ed è anche possibile creare delle cartelle dove inserire i messaggi ricevuti. Esiste una funzione di ricerca globale che interessa tutti gli account che hai configurato e anche una funzionalità SMART dove ti vengono mostrate tutte le email ricevute da tutti gli account in modo che tu possa avere sott’occhio tutto quello che ti è arrivato senza perderti; ovviamente ogni email ha un piccolo badge che ti fa capire su che account email è arrivata.

Esiste una funzione di backup e ripristino attraverso i classici servizi cloud come Dropbox, OneDrive, Box e Google Drive oppure su file in una memoria esterna SD.

Leggi anche  Come cercare mail su Gmail

Se usi Exchange o un server di posta compatibile oppure Office 365 sarai felice di sapere che è possibile la sincronizzazione del calendario per Exchange e Office 365 con supporto di qualsiasi app o widget di Calendario. Vengono chiaramente sincronizzati anche i contatti.

È possibile avere una firma separata per ogni account configurato ed esistono dei temi preconfigurati per personalizzare la visualizzazione come si preferisce. È anche possibile settare il comportamento dell’app a seconda che si stia usando il WiFi o la rete cellulare per evitare di sprecare traffico prezioso.

Non sono affiliato col produttore e non guadagno nulla dalla vendita, questo ci tengo a precisarlo per evitare che qualcuno pensi che questo post sia una marchetta.

La segnalo solo perché attualmente, per Android, è sicuramente la migliore App per la posta elettronica e se usi molto la posta in mobilità e non sei soddisfatti dell’app che è preinstallata sul tuo telefono, prova la versione gratuita.

So bene che ne esistono parecchie altre e sicuramente una delle migliori in assoluto è l’App di Gmail che supporta sia account Gmail che account con qualsiasi altro provider di caselle di posta elettronica, gratuite o meno, ma sicuramente Aquamail ha dalla sua una maggiore configurabilità e molte più opzioni.

Se però non hai bisogno di collegarti a un server Exchange o che gestisca anche agende e calendari e non hai la necessità di avere configurazioni avanzate come quelle descritte, allora l’app di Gmail di cui ho parlato prima è al top come facilità d’uso e funzionalità

Dai un voto all'articolo

Il miglior client di posta elettronica per Android Ogni smartphone ha una sua app per la gestione della posta elettronica che, solitamente, è senza infamia e senza lode ma funziona per inviare e ricevere email. Vediamo però quale è il miglior client di posta elettronica per Android Se cerchi qualcosa di più o hai bisogno di funzioni più avanzate, non lasciarti scappare AquaMail. Dopo averne provate decine sono rimasto, con estrema soddisfazione su questa app che fa praticamente qualsiasi cosa ti possa venire in mente. Esiste in versione gratuita – supporta solo due account ma se non te ne servono più di 2 va benissimo – o in
5 1 5 1

Nessun Commento

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.