Perché non ricevo email? (e come risolvere il problema)

Tempo di lettura: 5 minuti

Perché non ricevo email è una domanda che mi sento fare quasi quotidianamente tipo “Ciao Andrea, come mai non sto ricevendo più email? Di solito a quest’ora ne ho già ricevute almeno una decina e invece niente.

Come se io avessi la bacchetta magica! E lo dico simpaticamente, ci mancherebbe.

non ricevo email

Non ricevo email o ne ricevo poche?

Io sto parlando di una situazione in cui non ricevi nulla, nada de nada. Se ricevi meno posta del previsto o comunque qualche email la ricevi, allora non è questo il caso in discussione.

Lo specifico perché in molti casi si ha la percezione di ricevere meno posta del normale, ma chi me lo dice non prende in considerazione che non c’è una “normalità” intesa nel senso di ricevere un certo numero di messaggi giornalieri.

Lo sai tu, in base a quello che vedi tutti i giorni, quante sono le email che quotidianamente ricevi ma quella può essere una media e non una regola che vale sempre e comunque.

La cosa strana è, appunto, quella di non ricevere alcun messaggio, non di riceverne pochi o tanti.

Per esempio io sono abituato che, quando arrivo in ufficio, normalmente ho 50/60 messaggi da leggere per ognuno dei miei account di lavoro; possono essere di più o di meno ma non c’è nulla di sospetto in questo. Sarebbe sospetto il fatto, già ovviamente successo, che non ci fosse alcun messaggio. Così come potrebbe essere sospetto il fatto di avere 200 email da leggere invece delle solito 50 o 60.

Se non vedi nessuna email nuova nella tua casella, le cause possono essere diverse. Vediamole assieme, ma prima fai una prova di questo genere.

Usando un’altra casella di posta a cui hai accesso – ricorda che ho sempre detto che sarebbe meglio averne più di una perché non si sa mai – mandati un’email e vedi cosa succede. Se ti torna un messaggio di errore, quasi sicuramente lì dentro ci sarà la spiegazione di cosa sta succedendo. Potrebbe anche essere che tu abbia la casella piena e che quindi questa non possa ricevere nuove email e avresti già risolto il problema.

Controlla anche nello SPAM perché spesso i messaggi di errore finiscono lì dentro.

Cosa fare quando non si ricevono più email. Condividi il Tweet

Vediamo ora alcune risposte alla domanda “perché non ricevo email?”

Controlla la webmail

Se usi un client di posta elettronica e hai un dominio personalizzato (es. mariorossi.it) il problema potrebbe essere il tuo client di posta che non riesce a scaricare la posta dal tuo server, dove invece la posta arriva regolarmente. Se provi a entrare in webmail e verifichi che la posta c’è, allora il problema è locale del tuo computer o del tuo client di posta elettronica perché la posta sta arrivando regolarmente sul server. Solitamente per entrare in webmail si usa /webmail dopo il dominio come in mariorossi.it/webmail ma non è sempre così quindi consulta il tuo tecnico o il tuo provider. Se usi invece Gmail o Outlook o Yahoo prova a entrare nelle rispettive webmail e guarda cosa sta succedendo e se le email lì ci sono.

La tua casella di posta è piena

Se la tua casella di posta è piena, non riceve più nessuna email e le email in arrivo restituiscono un messaggio di errore al mittente.
La soluzione è di svuotare la tua casella di posta ma non, come potresti pensare, cancellando email dal tuo client di posta elettronica, bensì entrando in webmail – e qui le istruzioni te le deve dare chi ti gestisce il dominio internet, il sito e le caselle – verificando cosa c’è dentro e cancellando le email più vecchie.
Se usi GMail o Outlook o Yahoo entra con il browser come faresti di solito e cancella le email più vecchie liberando così lo spazio.

C’è un problema sul tuo server di posta

Se ci sono dei problemi potresti non ricevere più email perché il tuo server di posta, o il tuo provider, lamenta dei malfunzionamenti. Contatta chi ti fornisce l’hosting del tuo dominio e spiega il problema. Difficile che succeda con il classico trio di Gmail, Outlook o Yahoo, ma più facile che succeda con il tuo dominio personale o aziendale o con altri provider meno affidabili come Libero, TIM, Tiscali, ecc.

Il tuo dominio è scaduto e non è stato rinnovato

Sì, succede anche questo e più di frequente di quello che credi. Se hai un dominio personalizzato – es. mariorossi.it – il tuo dominio è scaduto e non è stato rinnovato, è come se la tua casella di posta non esistesse più, quindi non riceverai più nulla e chi ti scrive riceverà un errore di casella email inesistente. Contatta chi ti gestisce l’hosting del dominio e verifica oppure, se hai fatto tutto da solo, controlla lo status del tuo dominio dal pannello di controllo.

C’è qualcosa o qualcuno che scarica le email dalla tua casella e le cancella dal server prima che tu le legga

Questa è una situazione un po’ al limite ma mi è successo più di una volta che un cliente avesse un computer con un client di posta elettronica attivo che periodicamente scaricava la posta dalla casella e la cancellava dal server (connessione POP3 e non IMAP). Si era dimenticato della sua esistenza e l’ho potuto scoprire solo perché, monitorando in tempo reale la casella di posta, vedevo che per un attimo qualche email appariva, per poi sparire subito dopo. Questo mi ha dato la soluzione.

Controlla di avere connessione a internet

Sembra banale, lo so, ma spesso ci si dimentica che la connessione a internet non è sempre presente e che possono esserci dei problemi di quando in quando. La soluzione è semplicissima, prova a navigare su un sito che non visiti mai – per evitare la cache del browser che potrebbe mostrarti la pagina perché l’ha in cache – e verifica se tutto sta andando come deve. se non riesci a navigare perché non hai connessione, ovviamente non funzionerà neanche la posta elettronica.

Il tuo computer non si collega a internet

Se hai la connessione, potrebbe anche essere che il tuo computer non riesca a collegarsi a internet per un suo problema locale. Prova ad aprire il browser e a navigare su siti che non visiti mai – per evitare problemi di cache – e verifica che tu lo possa fare. Se la causa è il tuo computer i motivi possono essere talmente tanti che ci si potrebbe scrivere un’enciclopedia ma una prova che puoi fare per verificarlo è di controllare la posta dal tuo telefono, se l’hai configurata, e verificare se lì tutto funziona e la posta la ricevi. Se è così allora devi fare controllare il computer.

I parametri del tuo client di posta sono errati

Può essere che per un malfunzionamento del tuo computer o per altri motivi fuori dal tuo controllo, si siano modificati i parametri di collegamento al server del tuo client di posta elettronica come l’indirizzo del server o la password o il nome utente. In questo caso il client cerca di collegarsi ma non ci riesce, però ti dovrebbe restituire un messaggio di errore che spiega quale è il problema, per esempio “password errata” oppure “server non trovato” o cose del genere che ti permettono di risolverlo o almeno capire cosa sta succedendo.

Una di queste cause è sicuramente quella giusta, non ti preoccupare. Verificale una per una e vedrai che risolverai il problema in breve tempo e con grande soddisfazione.

Approfondimenti

Dai un voto all'articolo

Perché non ricevo email? (e come risolvere il problema) Perché non ricevo email è una domanda che mi sento fare quasi quotidianamente tipo “Ciao Andrea, come mai non sto ricevendo più email? Di solito a quest’ora ne ho già ricevute almeno una decina e invece niente.“ Come se io avessi la bacchetta magica! E lo dico simpaticamente, ci mancherebbe. Non ricevo email o ne ricevo poche? Io sto parlando di una situazione in cui non ricevi nulla, nada de nada. Se ricevi meno posta del previsto o comunque qualche email la ricevi, allora non è questo il caso in discussione. Lo specifico perché in molti casi si ha la
4.14 1 5 21
4.14

banner manuale di autodifesa digitale

2 Commenti

  1. ivana 18 Ottobre 2017

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro