Come passare da Alice a Gmail

Ora ti spiego come passare da Alice a Gmail che ritengo nettamente superiore a tutti gli altri fornitori di caselle di posta gratuita e, bada bene, non sono né dipendente di Google né foraggiato da Google in alcun modo; mi piace semplicemente consigliare i miei lettori per il meglio in base alle mie esperienze pluriennali.

Di tutte queste alice è quella che mi piace di meno per tutta una serie di motivi che esulano dallo scopo di questo articolo. Non ultimo il fatto che Alice o Tim ti impediscono di importare direttamente la tua posta in Gmail, che sarebbe la cosa migliore da fare, e te lo impediscono proprio perché vogliono evitare che tu te ne vada.

Nota importante per passare da Alice a Gmail

Molto probabilmente il tuo indirizzo Alice è associato alla tua linea ADSL o fibra e quindi non puoi cancellarlo. Devi però tenerlo monitorato perché tutte le comunicazioni Telecom relative alla tua linea arriveranno su quell’email (questo è valido anche per Tiscali o Vodafone o Fastweb per inciso) quindi se non la controlli periodicamente rischi di perderti delle email che potrebbero essere importanti. Usa l’inoltra che ti spiego sotto e sarai certo di non perdere nulla.

Supponiamo che la tua email sia mario.rossi@alice.it o mario.rossi@tim.it e che tu invece voglia usare, da questo momento in poi, la tua nuova email mario.rossi@gmail.com.

Inoltrare tutta la posta da Alice a Gmail

Questa è una delle possibilità ma siccome Alice fa schifo, anche la sua webmail è del tutto inadeguata.

Te lo dico perché se setti un inoltro della posta, riceverai sicuramente la posta sulla nuova casella ma il mittente non sarà quello originario, bensì il tuo indirizzo su Alice, quindi una mossa del genere è del tutto inutile.

Leggi anche  Come bloccare email da un indirizzo

Se tenterai di rispondere all’email che ti è arrivata, risponderai alla tua casella su Alice e non al mittente originale.

Dire a Gmail di controllare la posta di Alice

È purtroppo del tutto inutile perché Gmail ti mette a disposizione uno strumento per potere importare un’altra casella email in Gmail, ma il problema è che Alice blocca qualsiasi connessione di Gmail per scaricare la posta.

Per quanto abbia provato in tutti i modi, Gmail restituisce sempre un errore di connessione negata da parte di Alice.

Come passare da Alice a Gmail Condividi il Tweet

Usare un client di posta per passare da Alice a Gmail

L’unica soluzione è di usare un client di posta qualsiasi che scarichi la posta da Alice e faccia da ponte tra Alice e Gmail.

In pratica dovrai

  1. configurare sul client di posta sia l’account di Alice che l’account di Gmail
  2. scaricare tutta la posta di Alice
  3. trascinarla manualmente nell’account di Gmail in modo che venga trasferita. Magari non tutta in una volta ma a blocchi per evitare che si inchiodi tutto.

In realtà non è neppure la più complessa in assoluto perché la configurazione è abbastanza semplice.

Ti metto qui di seguito i parametri per configurare la tua casella Gmail e la tua casella Alice o Tim in modo che tu possa procedere più velocemente. Configura le due caselle in IMAP in modo che comunque una copia delle email rimanga sempre su Alice che non si sa mai.

Se non sai cosa usare come client di posta ti consiglio Thunderbird che è semplice, va su Mac e Windows ed è gratuito. Altrimenti, se ne stai già usando uno, continua a usare quello.

Leggi anche  Come trovare le email che occupano spazio in Gmail

Parametri IMAP Gmail

Server posta in arrivo (IMAP)imap.gmail.com
Richiede SSL: Sì
Porta: 993
Server posta in uscita (SMTP)smtp.gmail.com
Richiede SSL: Sì
Richiede TLS: Sì (se disponibile)
Richiede autenticazione: Sì
Porta per SSL: 465
Porta per TLS/STARTTLS: 587
Nome completo o Nome visualizzatoIl tuo nome
Nome account, Nome utente o Indirizzo emailIl tuo indirizzo email completo
PasswordLa tua password Gmail

Parametri IMAP Alice o Tim

I parametri per configurare la mail @alice.it e @tim.it  sono i seguenti:

Mail@alice.it  Mail@tim.it Protocolli
Standard
Protocolli 
sicuri*
Nome utente : inserire il proprio indirizzo di posta completo del dominio @alice.itnome@alice.it Nome utente  : inserire il proprio indirizzo di posta completo del dominio @tim.itnome@tim.it nome@tim.it
Server di posta in arrivo POP3 in.alice.it Server di posta in arrivo POP3 pop.tim.it pop.tim.it
Server di posta in arrivo IMAP in.alice.it Server di posta in arrivo IMAP imap.tim.it imap.tim.it
Numero porta server POP3 110 Numero porta server POP3/POP3s 110 110
   Metodo di Crittografia Nessuno StartTLS
Numero porta server IMAP 143 Numero porta server IMAP/IMAPs 143 143
   Metodo di Crittografia Nessuno StartTLS
Server di posta in uscita SMTP out.alice.it Server di posta in uscita SMTP smtp.tim.it smtp.tim.it
Numero porta server SMTP 587 Numero porta server SMTP/SMTPs 587 587
Autenticazione posta in uscita (SMTP) necessaria Autenticazione posta in uscita SMTP/SMTPs necessaria necessaria
   Metodo di Crittografia Nessuno StartTLS

Avvisare tutti del cambio di indirizzo email da Alice a Gmail

È molto importante che avvisi tutti i tuoi corrispondenti del cambio di indirizzo email altrimenti continueranno a scriverti su Alice. Lo puoi fare manualmente, se non sono molti, oppure in automatico con un filtro su Alice in modo che chi ti scrive riceva un’email di ritorno che lo avvisa di questo fatto.

I filtri di Gmail per lo spam sono molto meglio di quelli di Alice quindi ti filtreranno tutte le schifezze che invece in Alice finivano nella tua posta in arrivo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Come passare da Alice a Gmail Ora ti spiego come passare da Alice a Gmail che ritengo nettamente superiore a tutti gli altri fornitori di caselle di posta gratuita e, bada bene, non sono né dipendente di Google né foraggiato da Google in alcun modo; mi piace semplicemente consigliare i miei lettori per il meglio in base alle mie esperienze pluriennali. Di tutte queste alice è quella che mi piace di meno per tutta una serie di motivi che esulano dallo scopo di questo articolo. Non ultimo il fatto che Alice o Tim ti impediscono di importare direttamente la tua posta in Gmail, che sarebbe la
5 1 5 5
5

16 Commenti

  1. Francesco 7 Dicembre 2017
    • andrea 7 Dicembre 2017
  2. ele 3 Gennaio 2018
    • andrea 3 Gennaio 2018
      • ele 3 Gennaio 2018
  3. Anonimo 24 Gennaio 2019
  4. Piero Freddi 7 Luglio 2019
    • andrea 7 Luglio 2019
  5. Bertulis 13 Novembre 2019
    • andrea 13 Novembre 2019
  6. Bertulis 13 Novembre 2019
    • andrea 13 Novembre 2019
  7. Bertulis 13 Novembre 2019
  8. Bertulis 14 Novembre 2019
  9. andrea 14 Novembre 2019

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.