Come passare da Virgilio a Gmail

Come passare da Virgilio a Gmail ti spiega come passare dalla tua casella di posta elettronica su Virgilio alla nuova su Gmail.

L’articolo è dedicato a chi ha una casella email su Virgilio ma non è soddisfatto e intende passare a una nuova casella email su Gmail con tutti i vantaggi correlati.

Come passare da Virgilio a Gmail

Virgilio ha una webmail che è identica a quella di Libero che abbiamo visto in un articolo precedente e anche qui c’è ovviamente parecchia pubblicità.

Anche qui vale il ragionamento che se stai usando la tua casella Virgilio Mail con un client di posta elettronica configurato in POP3, quindi scarichi periodicamente la posta dalla casella sul tuo computer e la cancelli dal server, non vedi la pubblicità. Ricorda però che usare la posta in POP3 e non in IMAP è un grossissimo rischio per la sicurezza! Se il tuo computer dovesse rompersi e tu non avessi un backup aggiornato, perderesti tutta la tua posta ricevuta e inviata e anche tutti i tuoi contatti.

Ti consiglio di leggere cosa sono POP3 e IMAP e perché è assolutamente preferibile IMAP.

Per questo esempio supponiamo che la tua casella attuale su Tiscali Mail sia mario.rossi@virgilio.it e quella nuova su Gmail sia mario.rossi@gmail.com. Ovviamente dovrai avere a portata di mano le password di entrambi gli account.

Eccoti le istruzioni passo passo.

  1. Entra nella tua casella Gmail

    Vai su gmail.com e fai il login nella tua casella mario.rossi@gmail.com.

  2. Vai nelle impostazioni

    Clicca sull’icona dell’ingranaggio in alto a destra e seleziona Impostazioni.

  3. Account e importazione

    Seleziona il tab Account e importazione e vedrai diverse possibilità tra cui Controlla la posta da altri account.

  4. Aggiungi un account email

    Clicca su Aggiungi un account email e nella finestra che appare inserisci il tuo indirizzo email su libero mario.rossi@virgilio.it e clicca su Avanti. Ti verrà detto che Gmailify non è disponibile per questo provider e sotto avrai selezionata l’opzione Importa le email dal mio altro account (POP3). Clicca su Avanti.

  5. Inserisci la password

    Nella schermata seguente dovrai inserire la password della tua casella email mario.rossi@virgilio.it selezionando come Server POP in.virgilio.it, come porta la 995 e selezionando Utilizza sempre una connessione protetta (SSL) quando viene scaricata la posta.
    Se vuoi conservare i messaggi anche nella casella di Tiscali dovrai selezionare anche l’opzione Lascia una copia del messaggio scaricato sul server ed eventualmente anche l’opzione Applica etichetta ai messaggi in arrivo [mario.rossi@virgilio.it] che è molto comoda perché in questo modo vedrai subito quali sono le email mandate al tuo vecchio indirizzo su Virgilio.
    Clicca su Aggiungi account

  6. Invio messaggi come

    Il tuo account Virgilio è stato aggiunto e dovrai solo selezionare la possibilità o meno di mandare messaggi con il tuo account vecchio. Ti consiglio di selezionare No, tanto potrai modificare in seguito questa scelta, perché se stai passando dalla tua vecchia email su Virgilio a quella nuova su Gmail è necessario che dici a tutti e abitui tutti a usare la nuova casella mario.rossi@gmail.com e non più quella vecchia.

Ecco la configurazione corretta per leggere la tua casella Virgilio mail

da virgilio mail a gmail

Per un bel po’ di tempo tutti i tuoi corrispondenti ti scriveranno sempre su Virgilio ma dovrai avere l’accortezza di rispondere a tutti da Gmail indicando sempre che la tua casella di posta è cambiata ed è su Gmail invece che su Virgilio così con il passare del tempo la gente si abituerà a scriverti su Gmail.

Leggi anche  Come usare Gmail offline non collegato a internet

Oltre allo spazio 15 volte superiore, Gmail ha dei filtri spam che sono infinitamente superiori a quelli di Virgilio quindi beneficerai anche del fatto di ricevere meno spam rispetto a prima.

Se un giorno vorrai e se nessuno la utilizzerà più per scriverti potrai anche cancellare la casella su Virgilio, però non è necessario perché non ti costa nulla mantenerla e potrebbe anche essere che, dopo parecchio tempo, qualcuno ti scriva ancora su Virgilio. Ovviamente non usarla più per contattare qualcuno.

Dai un voto all'articolo

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.