Come inviare grandi file via email

Tempo di lettura: 3 minuti

In questo articolo vedremo come inviare grandi files via email. Per “grandi files” si intendono video o raccolte di immagini con dimensioni anche importanti, magari superiori al Gb (1000 Mb) o anche inferiori ma comunque sopra i 10/20Mb.

Cosa sono gli allegati di posta elettronica e come usarli

Ho spiegato tempo fa cosa sono gli allegati di posta elettronica e come usarli ma queste istruzioni servono se i files che alleghi sono piccoli, diciamo inferiori ai 5Mb. Se sono più grossi, nell’articolo scoprirai che è altamente consigliabile non spedirli in quanto le limitazioni del tuo server di posta in uscita e del server di posta in entrata del destinatario, ne impedirebbero l’invio o la ricezione.

Come fare a inviare files pesanti via email

Supponiamo che tu abbia un video da 500Mb e che tu voglia mandarlo a un tuo amico; come puoi procedere?

La prima cosa che ti può venire in mente è di copiarlo su una chiavetta USB e mandarglielo. Sicuramente facile per te se non che, con in mezzo il servizio postale italiano, i tempi possono essere assurdi. Questa però può essere l’unica soluzione se la tua linea internet è lenta o poco affidabile perché rischi di metterci di più a spedirlo via internet che via chiavetta USB.

C’è anche da considerare che una chiavetta USB ha comunque un costo. Vediamo quindi, dando per scontato che tu abbia una linea ADSL decente, come fare a spedire un grosso file via internet.

Di siti che ti permettono di farlo ce ne sono decine, ma ti suggerisco due metodi testati e che funzionano alla grande, il secondo dei quali ti permette di spedire files fino a 10Gb gratuitamente se hai una casella di posta su Gmail.

Come trasferire files fino a 10Gb via email Condividi il Tweet

Usare WeTransfer

WeTransfer è forse il sito più conosciuto e usato per inviare grandi files via email e il suo funzionamento è semplicissimo.

Leggi anche  Cosa sono le porte e come si usano nella posta elettronica

Appena accedi a WeTransfer, se è la prima volta che lo fai, clicca su “Portami alla versione Free”. Questo perché WeTransfer esiste sia in versione gratuita che in versione a pagamento, che ha dei limiti di spedizione molto più alti. Se però spedisci files inferiori ai 2Gb puoi usare tranquillamente la versione gratuita.

wetransfer trasferire grandi files

È sufficiente che inserisci la tua email, quella del destinatario, un eventuale messaggio e clicchi sul + per aggiungere uno o più files.

Quando clicchi su Trasferisci i files verranno caricati sui server di Wetransfer e verrà mandata un’email con un link al tuo destinatario, cliccando il quale potrà scaricare i files. Verrai anche avvisato quando il destinatario avrà scaricato tutto.

Ricorda solo che i files rimangono sui server di WeTransfer per solo una settimana, dopodiché verranno cancellati.

Il limite per la versione gratuita è, come ti ho detto, 2Gb

Come trasferire un file fino a 10Gb con Gmail

Se hai una casella su Gmail puoi invece sfruttare GDrive, il servizio di storage in cloud di Google per trasferire uno o più files fino all’incredibile capacità di 10Gb, dimensione che è sufficiente a mandare qualsiasi cosa praticamente.

Farlo è semplicissimo. Entra in Gmail e componi un nuovo messaggio.

gmail spedire files google drive

Vedrai in basso l’icona di Google Drive, a sinistra dell’icona della fotocamera. Se non la vedi perché è la prima volta che usi questo servizio, clicca sull’icona della graffetta e ti verrà chiesto se vorrai attivare la funzione. Rispondi di sì e ti apparirà anche l’icona di Google Drive.

Cliccaci sopra e ti apparirà questa finestra.

gmail google drive inviare files grandi

Quindi clicca su Carica e trascina o seleziona i files che vuoi caricare. Attendi che il caricamento sia completato e troverai dei link all’interno del tuo messaggio che, a questo punto, puoi spedire al destinatario.

Leggi anche  Lunghezza di un indirizzo email?

Sarà sufficiente che il destinatario clicchi sui link e potrà scaricare i files.

Ad oggi questo sistema è l’unico che permetta di trasferire gratuitamente files fino a 10Gb; tutti gli altri sono limitati a 2Gb al massimo con qualche eccezione come TransferNow che ha il limite settato a 4Gb ma funziona in modo differente. Tu carichi il file e TransferNow ti restituisce un link che dovrai copiare e inviare via email al tuo destinatario.

Come dicevo, di siti ne esistono decine ma è inutile che ti faccia un elenco di tutti perché se cerchi su Google li troverai anche da solo. Ritengo che WeTransfer e il metodo che ti ho suggerito con Gmail siano i migliori e siano in grado di soddisfare tutte le esigenze.

One Response

  1. Kubes 5 marzo 2018

Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.