Come controllare se un indirizzo email esiste senza inviare un’email

Tempo di lettura: 2 minuti

Hai un indirizzo mail di una persona e vuoi controllare se esiste ma non vuoi mandargli un’email? Allora leggi questo articolo che ti spiegherà in modo semplice come controllare se un indirizzo email esiste senza inviare un’email.

La cosa migliore, come ho detto, sarebbe quella di mandare un’email ma non sempre è possibile per mille motivi. D’altra parte se qualcuno ti ha volontariamente dato il suo indirizzo mail, lo ha fatto perché tu gli possa scrivere, altrimenti non vedo altre ragioni.

Ma supponi che tu ne sia venuto in possesso in altri modi, oppure che tu voglia contattare una persona via mail ma senza andargli a chiedere il suo indirizzo mail esplicitamente che, magari, non ti verrebbe dato.

Come fai a controllare se l’indirizzo email che hai esiste senza inviare un’email?

Ho già pubblicato in passato una guida per cercare di scoprire l’indirizzo mail di una persona, ma questa parte viene dopo che in qualche modo lo hai ottenuto o intuito.

Supponiamo che l’indirizzo che hai ottenuto sia mario.bianchi@superfast.com, ecco come puoi procedere.

  1. Vai su Email Hippo
  2. Inserisci nel campo l’indirizzo mail che vuoi controllareverifica controllo esistenza indirizzo mail
  3. Clicca sul pulsante Check
  4. Osserva i risultati

Possono essere di due tipi. O l’indirizzo non esiste e otterrai un risultato del genere

verifica controllo esistenza indirizzo mail risultato negativo

oppure l’email esiste e il risultato sarà come questo

verifica controllo esistenza indirizzo mail risultato positivo

nel qual caso saprai che se scrivi l’email arriverà a destinazione senza problemi.

Ho indicato in un altro post altri metodi alternativi che ti permettono di controllare e verificare se un indirizzo mail esiste o meno.

Come funziona il sistema per controllare se un indirizzo email esiste senza inviare un’email?

In realtà in modo molto semplice.

Leggi anche  Di chi è la colpa quando un'email non arriva?

Il server di posta in uscita o SMTP, prima di spedire un’email, “bussa” alla porta del server di posta in entrata del destinatario e gli chiede se può inviare un’email a quell’indirizzo mail.

Il server del destinatario gli risponde

  1. Ok va bene, la casella esiste procedi pure
  2. Guarda che qui non c’è nessuna casella con questo nome

Ecco cosa succede precisamente dietro le quinte facendo una prova con l’indirizzo sjobs@apple.com

Tentativo di connessione a: ma1-aaemail-dr-lapp03.apple.com:25
<<< 220 ma1-aaemail-dr-lapp03.apple.com ESMTP Sat, 10 Mar 2018 10:22:39 -0800
>>> HELO verificaemail.com
<<< 250 ma1-aaemail-dr-lapp03.apple.com Hello vmi5089.contaboserver.net [79.143.185.8], pleased to meet you
>>> MAIL FROM:
<<< 250 2.1.0 Sender ok
>>> RCPT TO:
<<< 250 2.1.5 Recipient ok
Risposta server: 250 2.1.5 Recipient ok
>>> quit
<<< 221 2.0.0 ma1-aaemail-dr-lapp03.apple.com Closing connection

In questo caso la risposta del server del destinatario è stata Recipient ok quindi significa che il destinatario esiste.

Se il destinatario non esiste, la risposta è User Unknown cioè utente sconosciuto e quindi significa che quella casella di posta non esiste.

Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.