Ricevi via email i miei consigli!

Riceverai solo un'email alla settimana, non ti preoccupare...

Iscrivimi ora!

Ti prometto che non ti invierò mai SPAM e non cederò mai la tua email a nessuno.

Alternative a GMail

Print Friendly

Non c’è solo GMail per avere una casella gratuita di posta anche se, a mio modesto parere, GMail è il servizio in assoluto migliore e, per di più, gratuito.

Se però, per un motivo o per l’altro, non vuoi usarlo o se vuoi crearti una casella diversa su di un servizio diverso, allora puoi provare uno di questi servizi, anch’essi del tutto gratuiti.

Clicca sul nome del servizio per andare direttamente al sito correlato e attivare la tua casella gratuita.

Mail.com è un servizio interessante che ti permette di scegliere tra oltre 200 domini per avere la tua casella di posta (per esempio post.com, europe.com, consultant.com e via di questo passo), cosa che potrebbe essere molto utile per non avere sempre la solita casella generica. Fornisce inoltre spazio illimitato per la posta, antispam e antivirus, calendario e possibilità di inviare allegati fino a 50Mb.

Outlook.com è il successore di hotmail.com ed è l’ideale se sei un utente affezionato a tutto quello che è Microsoft. Anche Outlook offre spazio virtualmente illimitato.

Yahoo.com è ormai conosciutissimo, forse più di alcuni altri e offre anche lui spazio virtualmente illimitato. Molto migliorato da quello, orribile, che era una volta.

Gmx.com è il proprietario di mail.com quindi i servizi sono simili ma il dominio di riferimento è solo gmx.com quindi se vuoi una casella più “esotica” è sicuramente meglio mail.com. Anche qui gli allegati in uscita sono di 50Mb ma, come nel caso di mail.com è meglio che tu legga questo articolo che avevo scritto tempo fa a proposito di questi limiti.

Hushmail.com offre una casella fino a 25Gb e la possibilità di crearsi un’email sui domini @hushmail.com, @hushmail.me, @hush.com, @hush.ai@mac.hush.com. Devi però entrare nel tuo account almeno una volta ogni tre settimane per poterlo mantenere. Meglio uno degli altri.

Virgilio.it è il classico servizio offerto ormai da anni. interessante perché con GigaMail puoi inviare files fino a 2Gb senza intasare la tua casella e quella del destinatario. Ha una capacità di soli 3Gb.

In realtà ne esistono ancora altri ma non li segnalo perché o offrono qualcosa di più di quelli citati, oppure è inutile anche prenderli in considerazione, a mio parere e rimanere su uno di questi.

Lascio perdere appositamente tutte le caselle su tiscali.it, alice.it, tin.it, libero.it e così via perché notoriamente inaffidabili sia in ricezione che in spedizione e comunque in nessun modo confrontabili, anche lontanamente, con uno dei servizi descritti sopra. Se ti è possibile e hai una casella su questi provider, cambiala con una su GMail o su uno degli altri a tua scelta.

 

Lascia un commento

 

Ricevi il pdf gratuitamente|

Lascia la tua email e riceverai gratuitamente il primo capitolo e l'indice dei contenuti del libro!
RICEVI IL PDF!
close-link
Loading...