Ricevi via email i miei consigli!

Riceverai solo un'email alla settimana, non ti preoccupare...

Iscrivimi ora!

Ti prometto che non ti invierò mai SPAM e non cederò mai la tua email a nessuno.

GMail può ricevere allegati fino a 50Mb

Print Friendly, PDF & Email

Notizia sicuramente interessante, peccato non abbia nessun impatto su come tu usi GMail o la posta in generale.

Nel libro “Tutto sulla posta elettronica”, ho spiegato dettagliatamente cosa sono gli allegati e come si utilizzano. In sostanza gli allegati sono dei documenti di qualsiasi tipo che si allegano, appunto, a un messaggio di posta elettronica. Un allegato è dunque un file con un determinato “peso” sul computer, e per peso intendo l’occupazione di spazio. Può essere un’immagine, un documento di Office o qualsiasi altra cosa.

Ho anche spiegato come mai gli allegati è meglio che non superino mai un determinato peso.

In relazione a questa notizia, è vero che GMail può ricevere allegati fino a 50Mb, ma il problema è che non ci sono altri servizi di posta, vedi Outlook, Yahoo e Yandex, che possano spedire allegati superiori ai 20, 25 o 30Mb rispettivamente.

Neppure GMail può spedire un allegato superiore ai 25Mb, questa è la cosa curiosa. Anche i servizi privati di invio posta in genere hanno tutti dei limiti di questo tipo.

Però è una cosa che è interessante sapere, perché se corrispondete con qualcuno che non ha limiti di spedizione, è giusto saperlo e comunicarlo perché vi può fare lavorare meglio, anche se sono dell’idea che servizi come WeTransfer sono imbattibili per trasferire velocemente files anche molto grossi.

Leggi anche  Come inviare un'email nascondendo i destinatari

Lascia un commento

 

Ricevi gratis il primo capitolo del libro e l'indice dei contenuti!
Ricevi il PDF