Cosa significa email bounce

Tempo di lettura: 2 minuti

Come si sa tutta l’informatica è piena di termini inglesi e anche l’email non fa eccezione. Oggi vediamo cosa significa email bounce.

email bounce

Bounce in inglese significa rimbalzare ed è esattamente questo il caso.

Si parla infatti di email bounce quando un’email che tu spedisci ti torna indietro – quindi rimbalza – a causa di un errore.

Email bounce per indirizzo errato

Supponi di dover scrivere a mario.verdi@dominio.it ma a causa di un errore di battitura scrivi mario.vrdi@dominio.it senza la e.

Dato che, molto probabilmente, non esisterà la casella mario.vrdi, ti tornerà un messaggio di errore dicendo che quella casella non esiste e questo è il caso tipico di email bounce; l’email rimbalza e ti torna indietro.

Email bounce per casella piena

Altro caso tipico. Tu scrivi a una persona che ha la casella piena e questa non può ricevere l’email perché la sua casella è piena e non accetta nuovi messaggi. Se la persona se ne accorge, ma dovrebbe essersene accorta già prima, allora dovrà svuotarla per ricevere nuovi messaggi, altrimenti se ne accorgerà quando noterà che non riceve più nuove email o quando qualcuno glielo farà notare.

Non pensare che tutti si accorgano della casella piena. Soprattutto coloro che ricevono poche o pochissime email, molto spesso se ne accorgono solo quando qualcuno glielo fa notare.

I diversi tipi di email bounce

Ci sono due tipi di bounce:

  1. si parla di soft bounce quando il problema è temporaneo e, una volta risolto, le email potranno essere ricevute nuovamente. Nel caso della casella piena, quando questa verrà svuotata, il destinatario potrà continuare a ricevere email.
  2. si parla di hard bounce invece quando il problema è permanente, come nel primo caso, e quindi o si corregge oppure sarà impossibile mandare email a quell’indirizzo. Nel caso in questione, o scrivi l’email del destinatario correttamente, oppure non la riceverà mai.

Altri tipi di email bounce

Quelli sopra sono i più comuni, ma altri possono essere:

  1. problemi del server del destinatario che, in quel momento, non può ricevere email per problemi tecnici.
  2. messaggio troppo grosso. Hai allegato un file troppo grosso per essere trasmesso via email.
  3. casella email sospesa per diverse ragioni.
  4. posta filtrata dal server del destinatario. Per qualsiasi ragione, normalmente settaggi antispam, il server del destinatario rifiuta la tua email.

Bounce ed email marketing

Il termine bounce è comunque utilizzato perlopiù nell’email marketing in quanto è una funzione tipica di questi sistemi. Per tenere pulita la lista, tutti gli hard bounce vengono automaticamente eliminati dalla lista e tutti i soft bounce vengono invece eliminati dopo 3 volte che il server tenta di recapitare la newsletter e non ci riesce per lo stesso error.

Approfondimenti

Dai un voto all'articolo

Cosa significa email bounce Come si sa tutta l’informatica è piena di termini inglesi e anche l’email non fa eccezione. Oggi vediamo cosa significa email bounce. Bounce in inglese significa rimbalzare ed è esattamente questo il caso. Si parla infatti di email bounce quando un’email che tu spedisci ti torna indietro – quindi rimbalza – a causa di un errore. Email bounce per indirizzo errato Supponi di dover scrivere a mario.verdi@dominio.it ma a causa di un errore di battitura scrivi mario.vrdi@dominio.it senza la e. Dato che, molto probabilmente, non esisterà la casella mario.vrdi, ti tornerà un messaggio di errore dicendo che quella casella non
5 1 5 1
5

banner manuale di autodifesa digitale

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro