Ricezione mail in ritardo

Tempo di lettura: 2 minuti

Parliamo di ricezione mail in ritardo. Siamo tutti abituati, me compreso, che l’email sia immediata.

Il mittente clicca su Invia e dopo pochi secondi il destinatario si trova l’email nella sua inbox.

Però non sempre è così e il problema della ricezione mail in ritardo può succedere più frequentemente di quanto pensi.

  Nessuno può garantire un tempo specifico di consegna della posta elettronica perché è un processo completamente fuori dal controllo di una singola entità. 

A cosa è dovuto e come scoprire dove è il problema? Continua a leggere e te lo spiegherò in modo semplice.

Avrai già sicuramente letto l’articolo su come funziona la posta elettronica. Se non lo hai fatto ti consiglio di leggerlo perché ti spiega in dettaglio quali sono i vari passaggi e ti serve per capire dove può essere e come può verificare la ricezione mail in ritardo.

Se lo hai letto sai che la tua mail non va direttamente dal tuo computer a quello del destinatario ma può fare giri diversi a seconda della situazione della rete – intesa come internet. In ognuno di questi passaggi possono verificarsi dei ritardi e questi possono essere causati da apparecchiature difettose, tratti di rete con dei problemi, connessioni traballanti e mille altri motivi.

Questo può fare sì che una o più mail arrivino in ritardo, anche di ore o, in casi proprio particolari, giorni.

Sto ovviamente parlando di cause temporanee non del fatto che il tuo server di posta in ingresso – POP3 o IMAP – abbia dei problemi perché in questo caso le tue mail non ti arriveranno finché i problemi non saranno risolti. Se i problemi sono a questo livello ti consiglio di leggere la collana di articoli sul perché non ricevo mail che ti potrà illuminare su molti aspetti.

Come ti ho detto, il fatto che una mail arrivi in ritardo è più che normale, non c’è da allarmarsi.

Sostanzialmente le motivazioni possono essere diverse come

  1. Il tuo server di posta in uscita è intasato da troppe mail e le spedisce in ritardo
  2. Il tuo server della posta in entrata è intasato e processa le email in ingresso in ritardo
  3. Tra il server della posta in uscita e quello in entrata c’è qualche problema di connessione relativo a uno dei server intermedi su cui viaggia la tua mail.

Non mi addentro in spiegazioni più tecniche perché il mio lettore ideale non è l’esperto di posta elettronica ma l’utilizzatore finale che non è un tecnico, però sappi che ci sono dei sistemi per verificare dove l’email ritarda anche se, alla fine dei conti, rimane solo una curiosità.

Sapere che una tua email destinata agli USA si è ritardata a Stoccolma per 20 minuti, ha ben poca rilevanza se non a livello di curiosità personale e, soprattutto, non ci puoi fare assolutamente niente.

Se proprio bruci dalla curiosità e vuoi saperlo, quello che devi fare è incollare l’header del messaggio di posta elettronica che è arrivato in ritardo – e se non sai come vedere l’header te lo spiego in questo articolo – e incollarlo nel modulo che trovi sul sito LevineCentral.

Dopo l’analisi sotto ti apparirà una cosa del genere molto esplicativa

ritardo mail

  1. Hop Delay è il ritardo tra un passaggio e l’altro
  2. Total Delay è il ritardo totale

Se vedi un tempo alto in un Hop Delay significa che in quel punto c’è stato un problema che ha causato il ritardo.

Come detto sopra, non ci puoi fare nulla ma almeno sai cosa è successo e per colpa di chi.

Ti consiglio di leggere anche l’articolo sui motivi per cui un’email arriva in ritardo.

Invio voto
Dai il tuo voto!
5 (1 voto)

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.