Phishing Apple – Come riconoscere un’email vera

Tempo di lettura: 2 minuti

Si sa che i phishers tentano in tutti i modi di carpire la tua fiducia e la tua buona fede cercando di avvicinarsi il più possibile a quello che fanno le aziende che emulano, quindi ho pensato di spiegarti, nel caso del classico phishing Apple, come riconoscere un’email vera e legittima di Apple che ti comunica qualcosa.

Ho recentemente cambiato la password del mio account Apple ed ecco l’email che mi è arrivata

Gentile Andrea Marucci,
in data 24 novembre 2017, alle ore 15:10:20 GMT+1, sono state apportate le seguenti modifiche al tuo ID Apple xxxxxx@xxxx.xxx:
Password
Se non sei stato tu ad apportare queste modifiche o se pensi che una persona non autorizzata abbia effettuato l’accesso al tuo account, modifica al più presto la password dalla pagina del tuo ID Apple https://appleid.apple.com.
Cordiali saluti,
Supporto Apple

di cui ti metto qui anche un’immagine per poterla riconoscere al volo

vera email apple

Elementi che fanno capire che si tratta di una vera email di Apple e non di un phishing

Prima di tutto il mittente dell’email è appleid@id.apple.com. Vero che il mittente è facilmente falsificabile però qui non ci sono elementi che possono fare pensare a un tentativo di phishing, il mittente è legittimo.

In secondo luogo questa email è una semplice comunicazione di cambio password e ti si dice solo che se non sei stato tu o se pensi che ci sia qualcosa di strano puoi collegarti al sito e modificare la password. Questo non è chiarissimo perché sarebbe stato meglio non mettere alcun link, giusto per non creare sospetti secondo me.

L’email è in italiano e non in inglese e dato che tu hai un account italiano, deve essere in italiano.

L’email è scritta in un italiano ineccepibile e corretto a differenza di molti tentativi di phishing scritti in un italiano maccheronico.

Cliccando sul link l’url che appare nella barra degli indirizzi del browser è quello indicato nell’email

url corretto apple

c’è https e l’indicazione è chiaramente del sito Apple appartenente ad Apple Inc. come si può vedere. Non si tratta di un url che non ha nulla a che fare con quello indicato, quindi è un ottimo segno di sicuro.

Entrando nel sito non ti vengono chiesti i dati della carta di credito e già questo di per sé è indice che si tratta di un’operazione legittima, anche perché i dati della carta di credito non avrebbero nulla a che fare con un’operazione del genere.

Sicuramente non sono tutti elementi chiari e inequivocabili, ma un minimo di buon senso ci vuole sempre e comunque.

Invio voto
Dai il tuo voto!
0 (0 voti)
Tags:

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.