Inviare le email come allegati con Gmail

Invio voto
Vota questo articolo!
5 (1 voto)

Inviare le email come allegati con Gmail è una nuova funzione che non è disponibile ancora per tutti gli account Gmail ma lo sarà a breve.

Sostanzialmente questa nuova funzione permette di inviare come allegati più email a uno o più destinatari. Solitamente l’inoltro è possibile solo per una singola email ma Gmail ha appena aggiunto questa utilissima funzione.

Basta selezionare le email da inoltrare e cliccare sui tre puntini verticali in alto a destra selezionando poi Inoltra come allegato, come puoi vedere nell’immagine qui sotto.

Inoltra come allegato in Gmail
Inoltra come allegato in Gmail

ed ecco il risultato

inoltre più email come allegati con Gmail
inoltre più email come allegati con Gmail

Si aprirà una nuova finestra di invio messaggi dove dovrai solo inserire il o i destinatari e il testo dell’email. Le email che hai selezionato per l’inoltro verranno inserite in formato EML come allegati del messaggio e potranno essere visualizzati senza problemi da tutti i client di posta elettronica e da tutte le webmail.

Ovviamente non saranno visibili nel messaggio che hai scritto ma, appunto, come allegati. Il destinatario dovrà cliccarci sopra e potrà vedere il messaggio originale sempre che abbia installato un qualsiasi client di posta elettronica. Se non lo ha installato potrebbe essere impossibile per il destinatario aprirlo ma c’è una soluzione.

Come aprire file eml

Il primo sistema è di farci doppio click sopra e automaticamente verrà aperto con il programma giusto che, di solito, è un client di posta.

Se però non hai alcun client di posta ci sono due metodi alternativi.

Il primo metodo è di rinominare il file da .eml a .mht e aprirlo con Chrome o Edge o Internet Explorer, con un qualsiasi browser in sostanza.

Leggi anche  Quanto SPAM e malware circola?

Il secondo metodo è di usare Zamzar, un convertitore online da .eml a .pdf o in altri formati a te più consoni.

Esistono altre mille modi per poterlo fare ma tutti o quasi prevedono di installare un quale software che di per sé è scomodo perché, a questo punto, tanto vale che installi il client di posta come Thunderbird e sei a posto.

Tags:

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.