Come inviare un’email anonima

Tempo di lettura: 2 minuti

È una cosa che di solito si vede nei film ma ci sono diversi motivi per cui vorresti sapere come inviare una email anonima e in questo articolo li vediamo tutti.

Magari vuoi fare uno scherzo a qualche tuo amico, non penso che tu abbia in mente qualche uso illegale, ma da internet è possibile mandare un’email anonima a qualcuno in modo che non sia possibile risalire al mittente in alcun modo.

Farlo è anche molto semplice e del tutto gratuito.

Vai sul sito su Send Anonymous Email e compila tutti i campi ma ricorda, se vuoi essere veramente anonimo di non inserire il tuo vero indirizzo email altrimenti cade il discorso dell’email anonima.

Vediamo come fare

come inviare email anonima
  • Nel campo Receiver’s email devi inserire l’indirizzo del destinatario
  • Nel campo Sender’s email inserisci l’indirizzo falso che vuoi utilizzare e che il destinatario vedrà come mittente.
  • Dove vedi enter message… scrivi il testo dell’email.
  • Inserisci il Security Code che viene mostrato quando sei sulla pagina e che cambia ogni volta che accedi alla pagina.
  • Clicca su Send e sei a posto!

Ricorda che è illegale farsi passare per un’altra persona, quindi usa con giudizio questo tool perché è vero che risalire a te è difficile ed è quantomeno improbabile che succeda, ma potrebbe succedere e di sicuro è fattibile.

Non aspettarti però risposte perché l’unico modo per farlo è di inserire il tuo vero indirizzo ma, così facendo, nel sorgente del messaggio questo apparirà in chiaro e, come sopra, cade il discorso dell’email anonima.

Esistono decine di servizi simili su internet ma il problema è che spesso, con l’intensificarsi dei controlli anti spam, queste faticano a raggiungere il destinatario e vengono bloccate.

Una soluzione molto interessante è quindi quella di creare un account su ProtonMail (link negli approfondimenti) che è uno dei servizi email più quotati per l’estrema attenzione alla privacy. Qui su ProtonMail puoi registrare un account con dei dati fasulli, inventarti un’email come credi e mandare email del tutto anonime. Se anche dovessero risalire a ProtonMail, la cosa si bloccherebbe lì, a meno che tu non abbia usato questa email per compiere qualche crimine, nel qual caso non c’è ProtonMail che tenga, ma spero non sia questo il caso.

Approfondimenti

Dai un voto all'articolo

Come inviare un’email anonima È una cosa che di solito si vede nei film ma ci sono diversi motivi per cui vorresti sapere come inviare una email anonima e in questo articolo li vediamo tutti. Magari vuoi fare uno scherzo a qualche tuo amico, non penso che tu abbia in mente qualche uso illegale, ma da internet è possibile mandare un’email anonima a qualcuno in modo che non sia possibile risalire al mittente in alcun modo. Farlo è anche molto semplice e del tutto gratuito. Vai sul sito su Send Anonymous Email e compila tutti i campi ma ricorda, se vuoi essere veramente anonimo
5 1 5 1
5

banner manuale di autodifesa digitale

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro