Il primo servizio di posta elettronica

Oggi siamo abituati ad avere una pletora di servizi di caselle email gratuite, ma quale è stato il primo servizio di posta elettronica.

Il primo servizio di webmail e di caselle di posta elettroniche gratuite è stato in assoluto Hotmail, creato da Sabeer Bhatia e Jack Smith nel luglio del 1996, più o meno nello stesso periodo in cui fu creato RocketMail che successivamente è diventato Yahoo Mail.

Lo scopo di Hotmail era di liberare gli utenti dai dettami dei vari Internet Service Provider del tempo e dare la possibilità a chiunque di accedere alla propria casella email da qualsiasi parte del mondo.

Il limite di spazio per ogni casella era di 2Mb (ricorda che siamo nel 1996 quando il singolo banco di RAM più capiente al momento era da 256Mb!)

Hotmail di Microsoft
Hotmail di Microsoft

Nel dicembre del 1997 Hotmail fu venduto a Microsoft e nel 1999 era il servizio più usato al mondo con circa 30 milioni di utenti.

Il primo servizio di posta elettronica 1

Sempre nel 1999 Hotmail fu al centro di quello che probabilmente è stato il più catastrofico bug nel mondo di internet in quanto un gruppo di hacker dimostro come fosse possibile entrare in qualsiasi account Hotmail usando la semplicissima password “eh”.

Nel frattempo, nel 2004, Google rilasciò Gmail.

la prima versione di gmail
la prima versione di gmail

Nel 2006 Windows Live Mail prese il posto di Hotmail dopo un periodo di transizione per fare capire agli utenti che il primo non era altro che un miglioramento di Hotmail.

windows live mail
windows live mail

Nel 2007 fu anche rilasciata la beta di Yahoo Mail che era una rivisitazione di RocketMail.

yahoo mail beta
yahoo mail beta

Nel 2012 Microsoft ha rilasciato quello che oggi è Outlook.it a tutti gli effetti e da lì l’evoluzione è stata continua. Oggi Gmail, Yahoo e Outlook sono i tre principali contendenti nel mondo della webmail e delle caselle di posta elettronica gratuite.

Leggi anche  Cos'è lo spear phishing e come difendersi

Ti è piaciuto questo articolo?

Il primo servizio di posta elettronica Oggi siamo abituati ad avere una pletora di servizi di caselle email gratuite, ma quale è stato il primo servizio di posta elettronica. Il primo servizio di webmail e di caselle di posta elettroniche gratuite è stato in assoluto Hotmail, creato da Sabeer Bhatia e Jack Smith nel luglio del 1996, più o meno nello stesso periodo in cui fu creato RocketMail che successivamente è diventato Yahoo Mail. Lo scopo di Hotmail era di liberare gli utenti dai dettami dei vari Internet Service Provider del tempo e dare la possibilità a chiunque di accedere alla propria casella email da qualsiasi
5 1 5 2
5

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.