Cos’è gmail.it

Avete mai provato a visitare il sito gmail.it? Non arrivate sul classico Gmail quindi cos’è gmail.it?

Me ne sono accorto anni addietro ma non ci ho mai fatto caso anche perché davo per scontato che Google avesse registrato il dominio gmail con tutti i suffissi possibili e immaginabili ma, incredibilmente, gmail.it non è di proprietà di Google e sono anni che vive indisturbato anche perché – diciamolo chiaramente – non è certo un concorrente di Gmail.

Il sito che appare visitando gmail.it sembra fatto 10 anni fa ma, a parte questo, non ho alcun elemento per dire se il servizio che offre sia o meno buono.

Cos'è gmail.it

In sostanza la Gmail di Niosi Giovanni – dati che appaiono verificando la Partita Iva del sito – offre caselle postali gratuita (con capacità di 50Mb) o premium e caselle PEC ma, ripeto, non avendo neppure provato il servizio di email gratuito, non so dare una mia opinione.

gmail.it è pericoloso?

Qualcuno mi ha chiesto se gmail.it è pericoloso. Come detto, non ho alcun argomento né per qualificare il servizio né tantomeno per dire se sia pericoloso o meno anche se lo ritengo poco probabile perché è parecchi anni che è su internet e, se fosse stato una truffa, sarebbe già emersa di sicuro.

Di solito i siti truffa appaiono e scompaiono nel giro di brevissimo tempo, non hanno dietro un’azienda reale con tanto di partita iva verificabile e non sono su dominio .it, più controllato del .com o di altri. Siccome qui non vedo nessun indicatore che mi fa sospettare, posso affermare – con tutte le cautele del caso – che è un sito come tanti altri e non ci sono dietro attività losche.

Leggi anche  Segnalazione di accredito - phishing su Banca Intesa

Cosa non mi piace di gmail.it

Però faccio notare due cose che mi piacciono poco.

La prima è che usare gmail come dominio per attirare persone che, molto probabilmente, pensano di essere di fronte alla versione italiana di Gmail non è una pratica che approvo. Potrebbe avere qualsiasi altro nome ed essere un servizio ottimo o pessimo, ma il nome gmail proprio no.

La seconda è che sicuramente si crea confusione in coloro ai quali comunichi la tua email perché è ormai assodato che se qualcuno ti dice di avere una casella su Gmail, si tratta di gmail.com e non certo di gmail.it.

Se aggiungi questo al fatto che molto probabilmente ci sarà qualcuno che ha una casella identica alla tua su gmail.com e che quindi il mittente non riceverà alcun errore e sarà convinto di averti scritto mentre tu non avrai ricevuto nulla, capisci bene che non è sicuramente una mossa furba.

Conviene gmail.it?

Tieni conto però che su gmail.it paghi per avere una casella da 2Gb mentre Gmail – quello vero – te ne da una gratuita da 15Gb con moltissime funzionalità aggiuntive date dall’ecosistema di Google. Non so quindi quanto e come possa essere interessante questo servizio.

Dai un voto all'articolo

Cos’è gmail.it Avete mai provato a visitare il sito gmail.it? Non arrivate sul classico Gmail quindi cos’è gmail.it? Me ne sono accorto anni addietro ma non ci ho mai fatto caso anche perché davo per scontato che Google avesse registrato il dominio gmail con tutti i suffissi possibili e immaginabili ma, incredibilmente, gmail.it non è di proprietà di Google e sono anni che vive indisturbato anche perché – diciamolo chiaramente – non è certo un concorrente di Gmail. Il sito che appare visitando gmail.it sembra fatto 10 anni fa ma, a parte questo, non ho alcun elemento per dire se il servizio
5 1 5 2

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.