Come inviare files di grandi dimensioni

Tempo di lettura: < 1 minuto

Abbiamo affrontato l’invio di grossi files in più articoli ma l’esigenza c’è sempre, di tanto in tanto. Ecco come inviare files di grandi dimensioni.

inviare files di grandi dimensioni

Perché non inviare files grandi via email?

Perché la posta elettronica non è fatta per questo. Si possono inviare degli allegati ma devono essere files di dimensioni contenute che, in genere, è meglio non superino i 5Mb.

Se devi inviare files di più grandi dimensioni occorre usare altri sistemi. Fino a un po’ di tempo fa si usavano le chiavette USB ma inviarli tramite internet è sicuramente più economico e soprattutto veloce.

Il sito che più o meno conoscono tutti è sicuramente WeTransfer, ma nella versione gratuita ha il limite di 2Gb – che è pur sempre una dimensione più che accettabile – però esistono molte altre alternative che vediamo tra poco.

Servizi per inviare files fino a 300Gb

Non elenco qualsiasi sito permetta di inviare files pesanti, ma solo quelli che hanno caratteristiche particolari come le dimensioni del documento oppure il numero di giorni per cui il documento viene conservato.

  1. anonfiles.com – fino 20Gb per documento
  2. bayfiles.com – fino 20Gb per documento
  3. 1fichier.com – fino a 300Gb per documento e funzionalità aggiuntive
  4. plik.ovh – non è dichiarata la dimensione massima del documento e questo viene tenuto fino a 30 gg
  5. racaty.net – richiede la registrazione ma non ha limiti sulle dimensioni dei files
  6. send.cm – upload max 25 GB al giorno, download max. 50 GB al giorno, tiene i files 15 giorni

Approfondimenti

Dai un voto all'articolo

0

banner manuale di autodifesa digitale

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro