Tenere nascosto il proprio indirizzo email

Magari è un’esigenza che non hai mai sentito e magari non ti succederà mai ma, dovesse capitarti, ecco come fare per nascondere email e avere una casella email temporanea che ti evita di esporre il tuo vero indirizzo email.

Perché tenere nascosto il proprio indirizzo email?

I motivi possono essere molteplici e qui non stiamo parlando del contenuto dell’email ma proprio del fatto di non volere divulgare il proprio indirizzo email. In questo caso magari sarebbe da prendere in considerazione anche la possibilità di creare un indirizzo email secondario da usare in questi casi specifici.

Magari vuoi iscriverti a una newsletter della cui utilità non sei pienamente convinto e vuoi vederne il contenuto prima di iscriverti in modo definitivo. Vero è che ogni newsletter seria ti permette la disiscrizione con un solo click ma purtroppo ci sono nu sacco di persone poco serie in rete che la tua email poi se la tengono e la usano per fare SPAM.

Oppure vuoi ricevere un’email da qualcuno che vuole scriverti ma non vuoi svelare il tuo vero indirizzo email per un tuo motivo.

Le possibilità sono tante.

Come creare una email temporanea

Questo sistema che ti svelo ti permette di avere un casella email temporanea che ha una durata di 48 ore. Se non rivisiti la pagina web del sito che te l’ha fornita entro le 48 ore, la casella sparisce, altrimenti viene prorogata di altre 48 ore.

La casella sarà unica per te nel senso che non la potrà vedere nessun altro.

L’uso è semplicissimo. Visita il sito ThrowAwayMail.com e dopo avere accettato la privacy ti verrà assegnata una casella email a caso che sarà già pronta a ricevere email.

creare una email temporanea
creare una email temporanea

Se tornerai sullo stesso sito con lo stesso computer usato per creare la casella, vedrai le email che ti saranno arrivate e la casella verrà prorogata per altre 48 ore.

Leggi anche  Come aumentare spazio Gmail

Ho specificato “con lo stesso computer usato per creare la casella” non a caso perché per un motivo tecnico che non è il caso di approfondire e che si basa sui cookies, le informazioni sono appunto conservate nei cookies del browser che hai usato e del computer che hai usato. Se usi un altro browser o un altro computer o dispositivo, la cosa non funzionerà.

Se non ci tonerai più la casella sparirà da sola.

Se invece poi avrai deciso di confermare la tua iscrizione, potrai rifarla con la casella reale oppure scrivere alla persona con la tua casella email reale.

Ti è piaciuto questo articolo?

Tenere nascosto il proprio indirizzo email Magari è un’esigenza che non hai mai sentito e magari non ti succederà mai ma, dovesse capitarti, ecco come fare per nascondere email e avere una casella email temporanea che ti evita di esporre il tuo vero indirizzo email. Perché tenere nascosto il proprio indirizzo email? I motivi possono essere molteplici e qui non stiamo parlando del contenuto dell’email ma proprio del fatto di non volere divulgare il proprio indirizzo email. In questo caso magari sarebbe da prendere in considerazione anche la possibilità di creare un indirizzo email secondario da usare in questi casi specifici. Magari vuoi iscriverti a una
4.5 1 5 2
4.5

2 Commenti

  1. Gherardo Verita' 23 Marzo 2017
  2. andrea 24 Marzo 2017

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.