Il nuovo Microsoft Edge

Non ho mai avuto particolare simpatia per i prodotti Microsoft e tantomeno per il browser Internet Explorer, ora rinominato Edge, ma potrei ricredermi perché Microsoft ha appena rilasciato il nuovissimo Edge completamente rifatto e basato su Chrome.

la nuova icona di microsoft edge
la nuova icona di microsoft edge

La situazione dei browser sul mercato

Neppure Chrome mi è mai piaciuto perché altalenante nell’affidabilità e nelle prestazioni. Una versione funziona perfettamente e quella dopo ha un sacco di problemi e per chi la usa tutti i giorni è molto fastidioso.

Firefox è forse il migliore anche se dalla sua non ha tutte le estensioni che rendono Chrome, purtroppo, la scelta migliore.

Edge non l’ho mai considerato perché la reputazione di Microsoft nei browser è più che pessima grazie ai buchi di Internet Explorer e alla sua incompatibilità con moltissimi siti.

Di peggio che forse Safari di Apple, penso il peggior browser mai realizzato, incompatibile o fonte di problemi con una moltitudine di siti che invece funzionano perfettamente con gli altri browser.

Perché Edge è diverso ora

Perché invece ora Edge sempra promettente?

Semplice, perché Microsoft della versione precedente ha mantenuto solo il nome e il resto è stato completamente rifatto e basato su Chromium, la stessa base di codice usata per sviluppare Chrome.

Non siamo direttamente nel campo della posta elettronica ma se consideriamo che il browser viene usato per la webmail e per aprire tutti i link che arrivano per email, allora la sua importanza la vediamo subito.

Scaricare Edge per Windows o MacOS

Edge esiste per MacOS, per Windows e anche per iOS e Android ed è in Italiano. Puoi scaricare la versione definitiva direttamente dal sito di Microsoft. Anche se la pagina dove atterri è in inglese, il browser verrà scaricato nella tua lingua.

Il nuovo microsoft edge
Il nuovo microsoft edge

Questa innovazione di Microsoft è interessante perché finalmente potrà probabilmente dire di avere un browser al passo coi tempi e affidabile.

Leggi anche  Come funziona la truffa su subito.it

Installato su MacOS, Edge sembra un clone di Chrome e importa all’apertura, se lo vuoi, tutti i preferiti, la cronologia, le password e tutto quello che c’è in Chrome, molto comodo per evitare di doversi ricordare tutto o riportare tutto da Chrome.

Ovviamente non c’è la sincronizzazione presente in Chrome e questo è negativo per chi, come me, la utilizza per tenere i preferiti e tutto il resto sincronizzato tra fisso e portatile e smartphone.

La ricerca è ovviamente basata su Bing e non su Google. Non che questo sia un male perché Bing è ottimo, solo meno utilizzato di Google e comunque è possibile utilizzare Google o altri motori di ricerca senza problemi.

La parte delle impostazioni è molto ben fatta e sicuramente migliore di quella di Chrome.

Ci sono varie opzioni di personalizzazione della pagina home ma, in sostanza, ora è troppo presto per capire se Microsoft sia sulla strada giusta o meno, però si può dire che un bel passo è stato fatto ed è nella giusta direzione.

Sul sito specifico di Edge puoi trovare altre informazioni interessanti.

Installare le estensioni di Chrome su Edge

Le estensioni aggiungono funzionalità a Chrome e siccome Edge è praticamente Chrome, queste possono essere usate anche su Edge, solo che la funzionalità deve essere abilitata, altrimenti Edge permette l’installazione di estensioni solo da Microsoft Store.

Per installare le estensioni di Chrome su Edge fai click in alto a destra sui tre puntini e seleziona Estensioni.

Abilita questa funzione

Installare le estensioni di Chrome su Edge
Installare le estensioni di Chrome su Edge

poi ti puoi recare sul sito delle estensioni di Chrome e installare quello che vuoi oppure puoi andare a cercarle sul Microsoft Store.

Leggi anche  Il nuovo Chrome 79

Modificare il motore di ricerca di Edge

Microsoft Edge ovviamente usa Bing, il motore di ricerca di Microsoft, ma è possibile modificare il motore di ricerca predefinito e impostare qualsiasi sito che usi la tecnologia OpenSearch.

  • In Microsoft Edge seleziona dal menu con i tre puntini in alto a destra Impostazioni e altro -> Impostazioni .
  • Seleziona Privacy e servizi quindi scorri verso il basso fino a Servizi e seleziona Barra degli indirizzi.
  • Usa le opzioni elencate accanto a Motore di ricerca utilizzato nella barra degli indirizzi per selezionare il motore di ricerca preferito.

Selezionando Gestisci motori di ricerca, quindi Aggiungi, puoi aggiungere altri motori di ricerca.

Consiglio a tutti di provarlo.

Dai un voto all'articolo

Il nuovo Microsoft Edge Non ho mai avuto particolare simpatia per i prodotti Microsoft e tantomeno per il browser Internet Explorer, ora rinominato Edge, ma potrei ricredermi perché Microsoft ha appena rilasciato il nuovissimo Edge completamente rifatto e basato su Chrome. La situazione dei browser sul mercato Neppure Chrome mi è mai piaciuto perché altalenante nell’affidabilità e nelle prestazioni. Una versione funziona perfettamente e quella dopo ha un sacco di problemi e per chi la usa tutti i giorni è molto fastidioso. Firefox è forse il migliore anche se dalla sua non ha tutte le estensioni che rendono Chrome, purtroppo, la scelta migliore. Edge
5 1 5 2
5

Tags:

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.