Decrittare gratuitamente i files colpiti da cryptolocker con Avast

Tempo di lettura: 1 minuto

Esistono moltissime varianti di Cryptolocker e ognuno ha le sue caratteristiche ma, alla fine, tutti chiedono un riscatto, per quello sono chiamati Ransomware (Ransom = riscatto).

Senza entrare troppo nel dettaglio, quello che è necessario per decifrare i files crittati è una chiave, una sorta di password, che ti permetterà di riportarli in chiaro. Questa chiave è quella che, in teoria, ti dovrebbe essere inviata nel momento in cui tu hai pagato il riscatto, cosa che difficilmente succederà, anche se non è detto ovviamente.

Molte di queste chiavi sono state scoperte da chi si occupa di antivirus e sicurezza in generale, e questo significa che sei stato colpito da uno di questi ransomware, puoi decrittare i tuoi files senza spendere un euro, senza pagare il riscatto in pratica.

Avast, nota per l’antivirus AVG, ha pubblicato e mantiene aggiornata una pagina dove inserisce, gratuitamente, tutti i software per ripristinare i tuoi files.

Ognuno di essi è indicato con il nome del ransomware e viene anche indicato come riconoscere da cosa sei stato colpito.

Puoi visitare la pagina, in inglese, cliccando sul pulsante sottostante e, se riesci a recuperare i tuoi files, non mancare di farcelo sapere.

Invio voto
Dai il tuo voto!
0 (0 voti)

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.