Enel Energia – Notifica confermare il rimborso

Tempo di lettura: 2 minuti

Questo Enel Energia – Notifica confermare il rimborso è l’oggetto di un’email che vuole che tu faccia qualcosa per avere dei soldi da Enel.

Di solito dopo questo oggetto si trova una data recente e un’orario ma è solo per cercare di trarti in inganno e farti credere che sia una comunicazione ufficiale.

Come al solito chi te la manda fa leva sul fatto che appena la gente legge ENEL o il nome di altre aziende a cui è collegato il pagamento di una bolletta, si mette subito in allarme ed è portata a leggere il contenuto dell’email.

Qui il mittente è contraffatto bene perché l’email arriva da Enel Energia noreply.enelenergia@enel.com che potrebbe anche essere un mittente plausibile oppure anche da Servizio Clienti servizionline.enelenergia@enel.com

Il contenuto dell’email è più o meno questo e possono cambiare le cifre o il riferimento.

Gentile Cliente,

ABBIAMO notato Che hai pagato la bolletta Nello Stesso tempo Due volte.
Importo : 75 euro
Riferimento : Enel-N258568
Per confermare il rimborso

Fare clic sul seguente link : https://www.enel.it/

Cordiali Saluti

Servizio Clienti Enel Energia

e te lo mostro anche come immagine per permetterti di riconoscere meglio l’email

Riferimento: Enel
email di phishing originale

Il trucco è sempre quello visto in passato in tutte le email di phishing che parlano di rimborsarti dei soldi. Ti dicono che siccome hai pagato una bolletta due volte – sempre che sia possibile e non vedo come – allora ti devono rimborsare 75 euro.

Supponendo sia plausibile, non c’è niente di male ma ci sono due elementi sospetti.

Il primo è che l’email è veramente scritta male. L’italiano potrebbe anche essere passabile – ma alcuni errori la vera ENEL non li farebbe – ma ABBIAMO scritto in maiuscolo, le maiuscole in praticamente ogni parola della prima frase, il fatto che prima si rivolgono a te in prima persona e poi all’infinito e, soprattutto, il fatto che devi cliccare su un link per confermare il rimborso, catalogano il tutto nel phishing più basico.

Se infatti clicchi sul link non finisci su enel.it ma qui

Riferimento: Enel
URL fasullo

e capisci subito che si tratta di phishing. A questo url fasullo ti viene mostrato un falso sito di ENEL

falso sito phishing enel

Ovviamente ho inserito un’email e una password che mi sono inventato al momento – non mettere mai i tuoi dati reali! – e sono stato portato in un’altra pagina

falso sito phishing enel richiesta dati carta di credito

Qui capisci ancora più chiaramente che è un phishing perché

  1. se fai il login in un sito vuole dire che sei registrato quindi i tuoi dati li hanno già. Qui invece te li chiedono nuovamente.
  2. il rimborso con la carta di credito è possibile ma solo se tu hai pagato con la carta di credito. Se con ENEL hai la domiciliazione bancaria o hai pagato un bollettino postale, i soldi te li ridaranno in altro modo.
  3. se hai pagato con la carta di credito, chi ha incassato ha già tutti i tuoi dati anagrafici e anche quelli della carta di credito, quindi può fare un rimborso semplicemente avvisandoti e senza chiedere nulla.

Non sono andato avanti perché il disegno è sempre quello, e cioè di fregarti i dati della carta di credito per spendere un po’ dei tuoi soldi.

Massima attenzione sempre!

Dai un voto all'articolo

Enel Energia – Notifica confermare il rimborso Questo Enel Energia – Notifica confermare il rimborso è l’oggetto di un’email che vuole che tu faccia qualcosa per avere dei soldi da Enel. Di solito dopo questo oggetto si trova una data recente e un’orario ma è solo per cercare di trarti in inganno e farti credere che sia una comunicazione ufficiale. Come al solito chi te la manda fa leva sul fatto che appena la gente legge ENEL o il nome di altre aziende a cui è collegato il pagamento di una bolletta, si mette subito in allarme ed è portata a leggere il contenuto dell’email. Qui il
5 1 5 1
5

banner manuale di autodifesa digitale

Tags:

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro