Email ING Direct

Tempo di lettura: 2 minuti

Pubblico volentieri il contenuto di una email ING Direct in cui si danno preziosi consigli per non cadere vittima di qualche frode.

Come ho detto più volte anche nel libro Manuale di Autodifesa Digitale, ci sono in ogni email dei segnali ben precisi che permettono di capire se ci si trova davanti a un’email di phishing oppure a un’email reale. Questa segnalazione di ING ne riassume alcuni e può essere utile.

Leggiamola nel dettaglio.

ing direct phishing

Scopri come non cadere nella loro trappola.

Phishing via SMS

  • La richiesta potrebbe arrivarti proprio sotto gli sms ricevuti in passato da ING
  • Ti chiederanno di cliccare sul link per disconoscere degli accessi al tuo conto o per cancellare alcune operazioni sospette sulla tua carta
  • Il link portera’ ad una pagina che sembra proprio quella di ING, dove ti chiederanno il tuo codice cliente, la tua data di nascita e il tuo PIN
  • Noi di ING non inseriamo mai link a pagine che chiedono i tuoi codici di accesso!

Phishing via EMAIL

  • La richiesta potrebbe arrivarti anche via email da un indirizzo che sembra quello di ING e un contenuto molto simile ai nostri messaggi reali (colori, riferimenti: sito ing.it e numeri telefonici)
  • Ti chiederanno di cliccare sul link per confermare o cancellare delle operazioni o ti metteranno in guardia per una presunta frode sulla tua carta
  • Il link portera’ ad una pagina che sembra proprio quella di ING, dove ti chiederanno il tuo codice cliente, la tua data di nascita e il tuo PIN
  • Noi di ING non inseriamo mai link nelle email a pagine che chiedono i tuoi codici di accesso!

Phishing al TELEFONO

  • Ma la richiesta potrebbe arrivarti anche via telefono.
  • Un operatore molto gentile potrebbe contattarti per informarti di un tentativo di frode sulla sua carta, un problema tecnico di accesso o delle operazioni sospette
  • Chiedera’ i tuoi codici di accesso per poter subito cancellare le operazioni/intervenire
  • Noi di ING non ti chiederemo mai i tuoi codici completi via telefono! Hai dei dubbi? Riaggancia e contattaci, ci trovi all’800.71.72.73 da cellulare e dall’estero allo 02. 99 96 789

Vediamo se è tutto chiaro!

  1. Ti arriva un sms che sembra proprio di ING, c’e’ un link, clicchi? NO! (Bravo!)
  2. Hai cliccato su un link in un sms o una email, nella pagina di atterraggio, ti chiedono codice cliente, data di nascita e PIN, li inserisci? NO! (Bravo!)
  3. Un operatore molto gentile ti chiama per segnalarti un problema sul tuo conto e per sistemare tutto ti chiede i tuoi codici completi, sei pronto a dettarli? NO! Riaggancio! (Bravissimo!)

Molto semplice e molto comprensibile, questa email di ING elenca alcuni dei punti che ho indicato nel libro per capire se un’email è reale o di phishing e sono i punti sicuramente più importanti da prendere in considerazione.

Ovviamente non sono tutti – tutti li trovi solo nel libro Manuale di Autodifesa Digitale – ma queste indicazioni danno un’idea di massima di quello a cui prestare attenzione sempre e comunque.

Dai un voto all'articolo

0

banner manuale di autodifesa digitale

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Disponibile il libro Manuale di Autodifesa Digitale | Come difendersi dal phishing
Manuale di Autodifesa Digitale - il libro