Trucco Gmail – l’avanzamento automatico

L’avanzamento automatico è un trucco per Gmail che pochi conoscono e che ti farà risparmiare un sacco di tempo.

Se sei come me, quando ricevo un certo numero di nuove email, prima di cancellarle definitivamente ci clicco sopra per capire di cosa si tratta che, magari, ci posso trovare qualcosa che mi interessa.

Il problema è che se ne devi controllare tante, la procedura è

  1. clic sull’email per aprirla
  2. controllo dell’email
  3. click sul cestino
  4. ritorno alla lista dei messaggi in entrata
  5. ripetizione da capo

I punti dal 3 al 5 possono essere agevolmente saltati con un’utilissima funzione di Gmail che si chiama Avanzamento automatico.

Clicca sull’ingranaggio in alto a destra e poi su Visualizza tutte le Impostazioni.

Clicca a destra su Avanzate e la prima opzione che vedi è Avanzamento automatico che devi ovviamente abilitare.

l'avanzamento automatico

A cosa serve lo dice la didascalia stessa.

Dopo avere eliminato, archiviato o disattivato una conversazione, invece di visualizzare la Posta in arrivo viene mostrata la conversazione successiva. Puoi scegliere se visualizzare la conversazione precedente o quella successiva nella pagina delle Impostazioni in “Generali”.

Quindi, in sostanza, invece che tornare alla lista delle email, Gmail ti mostra automaticamente l’email successiva e ti permette di risparmiare tempo prezioso se le email da controllare sono parecchie.

Dai un voto all'articolo

Trucco Gmail – l’avanzamento automatico L’avanzamento automatico è un trucco per Gmail che pochi conoscono e che ti farà risparmiare un sacco di tempo. Se sei come me, quando ricevo un certo numero di nuove email, prima di cancellarle definitivamente ci clicco sopra per capire di cosa si tratta che, magari, ci posso trovare qualcosa che mi interessa. Il problema è che se ne devi controllare tante, la procedura è clic sull’email per aprirla controllo dell’email click sul cestino ritorno alla lista dei messaggi in entrata ripetizione da capo I punti dal 3 al 5 possono essere agevolmente saltati con un’utilissima funzione di Gmail che
5 1 5 2

Tags:

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.