Sollecito di pagamento Enel – virus

Circola da tempo ed è arrivato a moltissime persone un sollecito di pagamento Enel che è in realtà una falsa PEC usata per distribuire un virus macro di Excel che ti invito caldamente a non aprire per alcun motivo.

Arriva una PEC al tuo indirizzo mail normale, non alla tua PEC, che ha come oggetto

POSTA CERTIFICATA: Enel Energia – Sollecito di pagamento – Protocollo 611385458861

o altro numero del tutto casuale.

Ovviamente una PEC non viene letta regolarmente dal tuo client di posta o da Gmail, ma il testo dell’email appare come un allegato .eml o addirittura, in alcuni casi, come “noname”.

Aprendo infatti l’allegato .eml, che è l’email vera e propria, appare il testo

Enel Energia – Mercato Libero-Salvaguardia
CASELLA POSTALE 8080 – 85100 POTENZA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

non abbiamo ricevuto i pagamenti delle bollette. In allegato trova il dettaglio dell’importo totale e le modalità di pagamento delle bollette interessate.

Per ulteriori informazioni consulti le nostre faq mor.enel.it

Resp. Credito Corp. Sud
Rosario Messina

Questa email è stata inviata in modo automatico, la invitiamo a non rispondere a questo indirizzo email.

Titolare del trattamento dei dati personali è Enel Energia S.p.A., con sede legale in Viale Regina Margherita 125, 00198 Roma. L’informativa completa è disponibile sul sito enel.it

e sotto, guarda caso, un file .xls, cioè un file di Excel, che contiene un bel macro virus che fa cose poco pulite sul tuo computer

virus enel sollecito
tutti i virus contenuti nell’allegato

Due considerazioni per capire che si tratta di un virus pericoloso.

Prima di tutto Enel non ti manderebbe mai una PEC a un indirizzo email normale perché non servirebbe assolutamente a nulla, al limite ti manderebbe una raccomandata standard. Ricordo che le PEC attualmente sono obbligatorie solo per le partite iva e non per i privati, se quindi sei un privato ENEL ti dovrebbe mandare una raccomandata.

In secondo luogo Enel non ti scriverebbe mai via email ma, al limite, ti manderebbe una raccomandata classica.

Questo vale come regola generale. Queste aziende non mandano email a nessuno; al limite inviano email pubblicitarie a coloro che sono iscritti nei vari portali, ma per le comunicazioni serie viene sempre usata la raccomandata classica.

Leggi anche come si usa e come funziona la PEC.

Approfondimenti

Dai un voto all'articolo

Sollecito di pagamento Enel – virus Circola da tempo ed è arrivato a moltissime persone un sollecito di pagamento Enel che è in realtà una falsa PEC usata per distribuire un virus macro di Excel che ti invito caldamente a non aprire per alcun motivo. Arriva una PEC al tuo indirizzo mail normale, non alla tua PEC, che ha come oggetto POSTA …

Sollecito di pagamento Enel – virus Leggi tutto »

5 1 5 1
5

2 commenti su “Sollecito di pagamento Enel – virus”

  1. Mi è appena arrivata e siccome ho notato che era una PEC sulla posta normale (assurdo) mentre sulla pec non c’è nulla l’ho cestinata

    1. Ottimo Simone anche se devo contraddirti. Un sacco di persone mandano delle regolari PEC a caselle normali perché sono convinte che vada bene anche fare in questo modo purtroppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su