Rimborso TIM per bolletta pagata due volte

Tempo di lettura: 2 minuti

Questa mi è nuova e segnalata da un nostro lettore. Fa leva sul fatto che ti dovrebbero dare un rimborso TIM per una bolletta pagata due volte, cosa ovviamente del tutto falsa.

L’email ha come mittente: TIM <newstim@newstim.it> – ma nota che il dominio newstim.it non esiste neppure 🙂 e ha come oggetto

TIM: rimborso riferimento A8005W

Il corpo dell’email è ben fatto, in perfetto stile TIM e non è un’immagine ma un testo regolare con, se vogliamo, un uso delle maiuscole e minuscole un po’ troppo creativo per essere un’email ufficiale di TIM, e questo già dovrebbe farti nascere un qualche sospetto sulla veridicità della stessa.

bolletta TIM pagata due volte

Se clicchi sul link non finirai su rimborso.tim.it ma su un sito oscuro

bolletta TIM pagata due volte

neppure https – ma tanto non cambierebbe nulla perché chiunque capirebbe che giovan4m.beget.tech non è un dominio di TIM – che ti mostra questo modulo

bolletta TIM pagata due volte

Ora, due sono le cose che dovrebbero farti riflettere, al di là del dominio dove arrivi che è palesemente falso.

La prima è che TIM, in teoria, dovrebbe già avere tutti i tuoi dati, quindi non dovrebbe chiederteli di nuovo, ma soprattutto, in caso di rimborso, ti accrediterebbero automaticamente l’importo detraendolo dalla tua bolletta.

La seconda è che un rimborso fatto chiedendo i dati della carta di credito, compreso il codice di sicurezza, proprio non esiste.

Quindi è palese che si tratta di un maldestro tentativo di phishing fatto per rubarti i dati della carta di credito.

Ma io mi diverto e voglio vedere come funziona la truffa, quindi inserisco dei dati del tutto casuali e noto che non viene fatto alcun controllo, neppure sul codice fiscale dove ho inserito 1234, o sui dati della carta di credito che devono sempre seguire una certa logica per essere validi.

Leggi anche  Rimborso parziale canone RAI

Clicco su avanti e mi appare questo

bolletta TIM pagata due volte

e dopo circa un minuto di, finta, elaborazione, mi viene chiesto un codice che dicono di avermi mandato via SMS

bolletta TIM pagata due volte

Inserisco 1234 e clicco su conferma e vedo riapparire il cursore che gira come prima, segno di chissà quale fantomatica elaborazione informatica, e mi viene detto che il codice è errato. Ovviamente ho inserito un numero casuale al posto di quello telefonico ma stai sicuro che se anche avessi inserito il numero giusto non sarebbe arrivato nulla.

Ho provato a inserire un altro numero casuale e magicamente sono stato trasportato al sito TIM, quello vero. Segno che questa falsa richiesta è solo per dare un’aura di veridicità alla procedura, come se tu avessi sbagliato a digitare.

Sending
Vota l'articolo!
( voti)

Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.