Offerta di donazione

Offerta di donazione è l’oggetto di un’email il cui contenuto è quantomeno fuori dalle righe, ma lo riporto per sottolineare i punti da controllare per non cadere nei tranelli.

donazione truffa
Offerta di donazione 2

L’email del mittente è Lefevre Roland [email protected] che è una normalissima email su Gmail.

I testo dell’email è questo

Ciao, scusami per questo modo di contattarti, ho appena visto il tuo profilo e ho scoperto che sei la persona ideale. Mi chiamo Mária Krágová, nata il 07 aprile 1957 e di origine slovacca residente in Francia. Soffro di cancro terminale alla gola che mi condanna a morte certa. Tutta la mia proprietà è stimata in 900.000 euro che vorrei donare 700.000 euro a una persona affidabile e onesta perché possa farne buon uso e realizzare un programma di azione sociale del 10% a una fondazione di sostegno ai rifugiati di tensione nel seno d’Europa o agli anziani e il resto realizza i tuoi progetti oi tuoi obiettivi non realizzati. Finanziario e imprenditore nella vendita di gioielli e opere d’arte ho onestamente guadagnato tutta questa fortuna attraverso il duro lavoro e la determinazione fin dalla giovane età. Vedova e senza discendenti desidero trasmettere il mio patrimonio a chi potrebbe amministrarlo in mia assenza come mia persona.
Per tutto quello che vuoi avere più apprensione sullo stato della mia donazione,

non esitate a contattarmi via e-mail a [email protected]

Riceva i miei più sinceri saluti.

Cordiali saluti

, Maria krágová

L’italiano è terribilmente scorretto ma in questo caso fa parte del gioco perché ti fanno credere che chi scrive sia polacca e quindi tu ti puoi aspettare che la conoscenza della lingua italiana non sia il suo forte.

L’altra cosa è che scrive una persona con un indirizzo email però la stessa dice di rispondere a un altro indirizzo email e nessuno dei due indirizzi email corrispondono anche lontanamente con il nome della persona.

Quindi Maria Kragova scrive con l’email [email protected] e dice di rispondere a [email protected]. Come a sottolineare che c’è sotto qualcosa di poco chiaro…

Ma è il contenuto che è assolutamente ridicolo ed è anche l’elemento che fa pensare subito a una truffa.

Capisco bene che i soldi facili siano di sicuro interesse per molti ma non esiste al mondo una persona che dice di avere tale somma, 700.000 euro, che non sa a chi dare e si mette a scrivere email a casaccio a persone in giro per il web cercando qualcuno a cui donarli.

Ricorda sempre, quando una cosa è troppo bella per essere vera, semplicemente non è vera, punto. Non ci sono se e ma, non è vera e non può esserla.

In questo caso specifico solo pensare che una persona possa avere quella somma di denaro, non sappia a chi lasciarla e si metta a scrivere a perfetti sconosciuti su internet chiedendolo, ha del ridicolo. Non so cosa ci sia dietro ma posso bene immaginarlo; molto probabilmente chiederanno delle spese anticipate per trasferire i soldi e qualcuno ci cascherà di sicuro, ma sono possibili diversi scenari, tutti però con finali tristi dove sicuramente perderai i tuoi soldi.

Dai un voto all'articolo

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna su