Ricevi via email i miei consigli!

Riceverai solo un'email alla settimana, non ti preoccupare...

Iscrivimi ora!

Ti prometto che non ti invierò mai SPAM e non cederò mai la tua email a nessuno.

Le email di truffa dalla Costa d’Avorio

Print Friendly, PDF & Email

È questo un tentativo di truffa abbastanza banale e si svolge solo parzialmente tramite la posta elettronica. In pratica il funzionamento è questo:

Tu metti un annuncio per vendere qualcosa su subito.it o su altri marketplace online.

Ti arriva una risposta nel giro di brevissimo, scritta in un italiano maccheronico di una persona che si dice molto interessata all’articolo, qualsiasi esso sia, e che se gli dai il tuo IBAN, telefono, nome e cognome e indirizzo, ti farà un bonifico dell’importo e poi provvederà a contattare un suo spedizioniere per gestire la logistica.

Ecco un’email arrivata a un amico che aveva messo in vendita una stufa in ghisa. Già il fatto che una persona in Costa d’Avorio possa essere interessata è molto sospetto 🙂

Da: “Brousse Y” <brouyvetteagn@gmail.com>
To:
Oggetto: Re: Stufa in ghisa Canada Star 1 da restaurare
Data: 07/03/17 09:48

Buongiorno,
La merce mi conviene perfettamente,per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore la societa ( FEDEX ) della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio a mie spese. Sono di nazionalità francese e attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:

Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio /
IBAN e il nome della vostra banca.
Il vostro numero di telefono.

Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.
In attesa di una risposta favorevole .
Se d’accordo si prega di rimuovere l’annuncio sul sito e tenere mi informa .
Grazie per la vostra buona comprensione e vi lascio il mio documento.

Cordialemente.

Ah, giusto per fare vedere che non è un truffatore, ti allegherà anche una copia della sua carta di identità. Eccola qui con il cognome occultato da me (tanto è fasulla ma considera che cambia ogni volta ovviamente)

Leggi anche  TRANSFER PENDING REQ PROOF(FBI) M

 

Vediamo un po’.

Dare i vostri dati come IBAN non vi può procurare alcun problema, ma come funziona la truffa?

Molto semplicemente il tizio ti dirà che ti ha fatto il bonifico ma che il suo direttore di banca gli ha detto che per sbloccare i soldi e farteli pervenire, occorre pagare un certo importo che lui, il delinquente, ha anticipato per te e quindi si aspetta che tu gli faccia pervenire questo importo, via Money Gram o Western Union, così che la banca possa sbloccare il bonifico e fartelo pervenire.

Non farlo! Non succederà mai. Il tizio si intascherà i tuoi soldi e non li recupererai mai più.

Non è propriamente una truffa via email ma ha la sua origine da un marketplace dove puoi inserire gli annunci di vendita e poi continua via email così ho ritenuto utile avvisarti di questa cosa in modo che tu ne sia informato.

9 Commenti

  1. Mirko 1 agosto 2017
    • andrea 1 agosto 2017
  2. Felix 2 agosto 2017
    • andrea 2 agosto 2017
  3. Cristina Parrino 15 agosto 2017
  4. Valentina 3 settembre 2017
    • Felix 6 settembre 2017
  5. Eleonora 20 settembre 2017
    • andrea 20 settembre 2017

Lascia un commento

 

Ricevi il pdf gratuitamente|

Lascia la tua email e riceverai gratuitamente il primo capitolo e l'indice dei contenuti del libro!
RICEVI IL PDF!
close-link
Loading...