Come scrivere un’email in inglese

Ti potrà succedere, o ti è già successo magari, di dovere scrivere un’email in inglese. Come scrivere un’email in inglese?

Come scrivere un'email in inglese

Beh, prima di tutto è necessario conoscere la lingua, mi dirai. Vero, ma non è necessario conoscere l’inglese alla perfezione per potere scrivere un’email in inglese correttamente.

Altra cosa da considerare è che tipo di lingua inglese utilizzi perché c’è una grossa differenza tra una normale email tra amici, un’email commerciale e un’email prettamente tecnica.

Hai due possibilità.

Come scrivere un’email in inglese se non conosci l’inglese

Usa Google Translator che fa un ottimo lavoro ma molto spesso compie degli errori terrificanti che bollano la tua email come tradotta automaticamente.

Non sarà bellissimo ma se non conosci una parola in inglese c’è poco che tu possa fare, oltre a chiedere ovviamente a qualche amico o amica che conosce la lingua e, in ogni caso, è sempre meglio di niente.

Come scrivere un’email in inglese se conosci l’inglese così così…

Qui viene in aiuto uno strumento molto ben fatto e utile che si chiama Grammarly.

grammarly

Sostanzialmente si tratta di un aiuto online che lavora anche dentro il tuo browser e che ti corregge le frasi che scrivi sia per gli errori grammaticali che suggerendoti parole di uso più comune o più corrette in lingua inglese.

Lo sto provando da qualche tempo e, sebbene conosca l’inglese discretamente, ammetto che mi ha aiutato in più di un caso sopperendo ad alcune mie lacune soprattutto grammaticali.

Esiste come estensione di Chrome, come app per MacOS, come tastiera per Android e anche come plugin per Microsoft Word. Funziona quindi anche nei social, se devi scrivere in inglese e in tutti i principali servizi di webmail come Gmail, Outlook, Yandex, Yahoo e altri.

Leggi anche  Come creare un filtro con Gmail

La versione gratuita funziona benissimo ma se vuoi qualcosa in più, suggerimenti più avanzati per esempio, allora puoi provare anche la versione a pagamento.

Sicuramente con l’aiuto di Grammarly migliorerai notevolmente il tuo stile di scrittura e, perché no, imparerai anche qualcosa seguendo i suggerimenti puntuali ed esatti che ti vengono dati.

Esempi pratici di email formale in inglese

La frase introduttiva di un’email inglese formale potrebbe essere

  • Dear Mr (con il cognome del destinatario)
  • Dear Sir/Madam (se non sei a conoscenza del cognome) oppure il classico To whom it may concern – a chi di competenza)

Successivamente si entra nel cuore dell’email precisando a cosa si fa riferimento

  • I am writing in regard to (specificando l’oggetto dell’email)
  • I am writing in reference to (specificando l’oggetto dell’email)
  • I am writing in connection with (specificando l’oggetto dell’email)
  • Regarding to (oggetto dell’email)

o anche

  • I am writing in response to
  • I am writing in reply to
  • I am writing to thank you for (scrivo per ringraziarti di…)

oppure, se non stai facendo riferimento a nulla in particolare e neppure all’oggetto dell’email

  • I am writing to let you know (scrivo per informarti che)
  • I am delighted to tell you (sono felice di comunicarti che)
  • I regret to inform you that (mi spiace dirti che)

mentre la conclusione poi potrebbe essere

  • For further information, please don’t hesitate to contact me (per ulteriori informazioni non esitare a contattarci)
  • Thanks for your attention (grazie per la tua attenzione)
  • I look forward to hearing from you soon (spero di sentirti presto)
  • Thank you in advance (grazie in anticipo)
  • Please let me know if you have any questions (fammi sapere se hai domande)
Leggi anche  Come creare tabelle in Gmail

e alla fine i saluti

  • Best regards
  • Yours faithfully
  • Kind regards
  • Regards
  • Best wishes

Questo a grandi linee ti spiega come scrivere un’email in inglese e se lo utilizzi con Grammarly puoi ottenere degli ottimi risultati.

Ti è piaciuto questo articolo?

Lascia un commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.