Come proteggere la casella email su Gmail

Tempo di lettura: 3 minuti

Come proteggere la casella email su Gmail è un argomento di scottante attualità visti i ripetuti attacchi e furti di identità che capitano tutti i giorni.

Se ci pensi il tuo account Google, che è poi anche la tua casella Gmail, ti consente l’accesso a tutti i servizi erogati da Google compreso Google Pay – usato per pagare servizi o prodotti – e Google Docs che contiene probabilmente tutte le tue foto, magari alcune private e tutti i documenti che hai scritto con questo servizio.

Se la password di accesso al tuo account Google fosse scoperta sarebbe un grossissimo problema credimi.

Probabilmente poi potresti tornare in possesso del tuo account contattando Google, ma tutta la procedura è lunga e ti creerà un sacco di fastidi, quindi è meglio pensare prima a come proteggere la casella email su Gmail che è lo stesso di come proteggere il tuo account Google.

Senza parlare poi del fatto che se un delinquente riesce ad accedere alla tua casella email su Gmail, può leggere la tua posta senza problemi, può anche non palesarsi e tu non te ne accorgeresti finché non sarebbe troppo tardi perché con questo accesso potrebbe fare cose veramente fastidiose.

Come proteggere la casella email su Gmail

La prima cosa da fare è di utilizzare una password più complessa possibile. Ho scritto qualche articolo riguardo all’uso delle password e di un password manager quando diventa impossibile ricordarsela o ricordarsele a memoria.

La password è il primo elemento da considerare perché se ne scegli una semplice, è facile che venga scoperta e quindi puoi anche attuare gli altri consigli che ti darò ma non avrai alcun risultato tangibile.

La seconda cosa è l’utilizzo dell’autenticazione a due fattori. Si chiama anche verifica a due fattori perché richiede un secondo passaggio dopo che hai inserito la password per autorizzare definitivamente l’accesso.

In pratica prima inserivi la tua password e accedevi a Gmail, successivamente inserirai la tua password e ci sarà un secondo passaggio che può prendere la forma di una telefonata da Google, un SMS o l’uso di un’app specifica che ti darà un altro codice da inserire per potere accedere all’account GMail.

È più difficile dirlo che farlo, te lo assicuro, ma questo aggiunge uno strato di sicurezza ancora più stringente ed è praticamente impossibile per chiunque bypassarlo, quindi il tuo account GMail sarà al sicuro come mai prima.

Se hai un computer che utilizzi sempre, per esempio quello di casa o quello dell’ufficio, puoi scegliere di non utilizzare più la verifica in due passaggi su quel computer specifico. Da quel momento in poi, ti verrà chiesta solo la password quando eseguirai l’accesso da quel computer. Sarai comunque protetto, perché quando tu o qualcun altro tenterete di accedere al tuo account da un altro computer, sarà necessaria la verifica in due passaggi.

gmail autenticazione a due fattori

In che modo è protetta la casella email su Gmail?

Con la verifica a due passaggi se anche un malintenzionato riuscisse a scoprire la tua password si fermerebbe di fronte alla richiesta del codice che gli mancherà e non potrà accedere in alcun modo alla tua casella email su Gmail che così sarà al sicuro, come d’altronde anche il tuo account Google.

I codici vengono creati apposta per il tuo account quando li richiedi. Se scegli di utilizzare i codici di verifica, tali codici vengono inviati al tuo telefono tramite SMS, telefonata o l’app per dispositivi mobili. Ogni codice può essere utilizzato una sola volta.

Come funziona l’autenticazione per l’accesso alla casella email su Gmail?

Io consiglio di usare o l’SMS che è semplice e facile oppure il messaggio di Google che è semplicissimo anche se richiede che tu abbia accesso al tuo account Google dal tuo cellulare.

Come abilitare l’autenticazione a due fattori della casella email su Gmail

Semplicissimo anche se in realtà stai abilitando l’autenticazione a due fattori per tutto il tuo account Google e non solo per GMail. Segui questi passi

  1. Vai su https://myaccount.google.com
  2. Clicca su Sicurezza nel menu a sinistra
  3. Nel riquadro Accesso a Google clicca su Verifica in due passaggi
  4. Clicca su Inizia nella pagina che appare
  5. La prima opzione è che Google ti mandi un messaggio di conferma sul cellulare ma solo se su quel cellulare hai accesso al tuo account Google. Opzione molto comoda che ti chiede di confermare o meno l’accesso ma se dal telefono non accedi al tuo account Google può essere più complessa.
  6. Se non vuoi usare il messaggio di Google, clicca su Scegli un’altra opzione per selezionare il token di sicurezza (lascia perdere) o SMS o chiamata vocale (meglio SMS)

A questo punto sei a posto e hai attivato la sicurezza aggiuntiva sulla tua casella email su Gmail e ogni volta che accederai, supponendo che tu abbia scelto la conferma tramite il tuo cellulare, Google ti chiederà di confermare che sei proprio tu ad accedere. In questo modo se la tua password dovesse essere scoperta e ricevessi un avviso di Google, saprai cosa è successo.

Sending
User Review
5 (1 vote)
Tags: